Come fare

10 idee per preparare la casa per la primavera

23 Gen , 2014   -   di

Anche se è ancora inverno, è giunto il momento di pensare a preparare la nostra dimora per accogliere la briosa allegria della primavera imminente. Non facciamoci cogliere impreparati alla comparsa dei primi boccioli e al tiepido calore dei raggi di sole che annunciano la rinascita della natura. Sarà tempo di rinnovamento anche per la casa in cui viviamo!

Ecco 10 idee per predisporre la vostra casa per la nuova stagione:

1. L’intervento più semplice ed economico è una mano di pittura. Liberatevi del grigiore dell’inverno e delle pareti adombrate: basterà rinnovare il colore preesistente o optare per una nuance pastello, che renderà subito fresco e luminoso l’ambiente.

2. Date nuova vita a tutte le stanze grazie all’uso di tessuti leggeri e colorati: nuovi cuscini, arazzi, plaid, tendaggi o pannelli divisori cambieranno i connotati della vostra casa. Accantonate complementi e accessori in lana, pile o velluto, è il periodo in cui circondarsi di lino, di organza, di cotone e di seta!

3. Stilate una lista accurata di tutti i lavori di manutenzione di cui la casa necessita, i quali si sono accumulati inesorabilmente negli ultimi mesi, come, per esempio, un rubinetto che perde, una porta che cigola, una macchia di muffa nel soffitto del bagno.

4. Prestate attenzione alla corretta illuminazione degli ambienti: alcuni, deputati al relax, richiedono luci soffuse e discrete, altri, invece, possono essere resi più confortevoli con l’aggiunta di una semplice lampada o di un faretto posto, strategicamente, dietro un separè o una statua.

5. E’ un’usanza che si tramanda da sempre, ce lo dicevano anche le nostre nonne, con l’arrivo delle belle giornate è tempo di dedicarsi alle  “pulizie di primavera”. Guerra aperta, quindi, contro polvere e acari:  tutto deve trasmettere ariosità e lucentezza.

6. Non è necessario comprare nuovi mobili per conferire un diverso aspetto ad ambienti che vi paiono noiosi. Vi basterà cambiare la disposizione dei mobili, per esempio accostando due poltrone, al fine di creare un angolo conversazione;  posizionare il letto secondo le regole del feng shui o trasferire una cassettiera, che ingombrava il corridoio, nello studio.

7. Non limitatevi ai soli mobili, modificate anche la collocazione dei complementi e degli accessori. Anche un’opera d’arte di cui andate fieri può assumere un nuovo fascino se collocata in modo nuovo e originale.

8. Non potete dimenticarvi di introdurre in casa il simbolo della primavera, ossia i fiori freschi: il loro profumo e i loro colori rallegreranno le vostre giornate!

9. Non sempre occorre una ristrutturazione completa e molto dispendiosa, anche se la casa non è di recente costruzione. Per rinfrescare e valorizzare cucina e bagno, se gli impianti sono ben funzionanti, sarà sufficiente cambiare i rubinetti o rifare il placcaggio.

10. Se il pavimento è molto rovinato, è indispensabile cambiarlo. Se volete contenere le spese potete limitare l’intervento alle zone più di passaggio, che, sicuramente, sono state più sottoposte al logorio.


, , ,


Commenti chiusi.