Arredamento e design

5 consigli di interior design che fanno la differenza

29 Ott , 2015   -   di

5-consigli-di-interior-design-che-fanno-la-differenza

La casa è il posto che più ci assomiglia, che rispecchia i nostri gusti, le aspirazioni e possiede un’anima che va valorizzata e abbellita con la giusta attenzione.

Arredarla con stile e personalità vuol dire creare ambienti armoniosi fra loro, senza per forza ricopiare le proposte delle riviste di settore.

Ecco dunque cinque consigli di interior design per un’abitazione dove regni lo stile:

bianco-e-lime-in-bagno

1. La scelta dei colori è essenziale

Si opti per una o due nuance naturali alle quali abbinare una tinta più decisa, per accentuare i complementi d’arredo. Bianco panna o beige, per esempio, da accordare con il verde lime.

contrasti arredamento

lampadario-antico-e-arredo-moderno

2. L’arredamento potrà risultare la commistione di stile classico e moderno

Unire design e antiquariato, infatti, vuol dire fare incontrare in un unico luogo, epoche e generazioni diverse. Accostiamo allora il tavolo dell’Ottocento alle sedie in plastica e sopra il comò della nonna appoggiamo mensole o lampade moderne. O viceversa.

dettaglio-quadro-antico

3. Ogni spazio dovrebbe avere un punto che attiri l’attenzione di chi vi entra

Uno specchio dalle forme bizzarre, un camino particolare, un quadro importante, un divano stravagante e coloratissimo al quale affiancare un tavolino dalle linee essenziali.

particolare-libreria

4. Quando la solita libreria diventa noiosa, perché non sceglierne una fuori dal comune?

La libreria è uno di quegli elementi d’arredo sulla cui scelta si può spaziare. Si può decidere di inserire, a seconda del contesto, una libreria semplice, essenziale ed economica come Billy di IKEA, o una più “importante”, magari di design. Non sottovalutate però la possibilità di una libreria riciclata o vintage, che aggiungerà certamente un tocco di stile e personalità a qualunque ambiente.

mensole-con-piante

5. In un appartamento che si rispetti non può mancare un angolo verde

Allestite una vera e propria parete dedicata allo scopo, con piccole mensole di legno, ordinate in modo decrescente, partendo dall’alto verso il basso, sulle quali appoggiare piante di diversa varietà. Aggiungerete così un tocco di colore e di vitalità alla vostra casa.

Arredare con stile e originalità non è mai stato così facile e divertente!


, ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *