Come fare

5 modi per dipingere i caloriferi

3 Feb , 2014   -   di

Se avete deciso di rinnovare tutta la vostra casa, o un ambiente di essa, non potete trascurare i dettagli che fanno la differenza, soprattutto se si tratta di dettagli ben visibili come un calorifero arrugginito o impietosamente rovinato dal passare del tempo.
[Not a valid template]

Se avete preso la decisione, saggia ed indiscutibile, di ridipingerlo, ora non vi resta che armarvi di vernice e passione e scoprire 5 semplici modi per tradurre in realtà la vostra idea.  A seconda della scelta cromatica su cui punterete, avrete un effetto molto diverso, che cambierà lo stile dell’intero ambiente.

1. Se volete nascondere il calorifero, usate un colore il più possibile affine alle pareti, in questo modo, magicamente, esso si mimetizzerà come un camaleonte. Questa opzione è facile da realizzare e garantisce un risultato finale ottimo.

 2. Se volete osare, potete rendere il calorifero un elemento di design, coniugando il suo aspetto con le altre scelte architettoniche e stilistiche del resto della casa; per esempio riportando sopra di esso un motivo ad onde colorate ripreso da un quadro o da una struttura in cartongesso presente nella medesima stanza.

3. Un’ottima idea è scegliere un colore neutro, nella gamma del grigio o del beige, in questo modo il calorifero non sarà mimetizzato né evidenziato, ma armoniosamente presente nella stanza. Questo tipo di soluzione ben si adatta ad una casa ispirata allo stile nordico, dove il calorifero è elemento d’arredo, ma non sono contemplate nuances sgargianti.

4. Che ne pensate di azzardare un colore fluo? Immaginate l’effetto che può fare un calorifero giallo limone o rosa shocking inserito in un ambiente moderno con dettagli di design, o minimal ma alternativo. In questo modo il calorifero mostrerà un look giovane e divertente, coordinandosi con altri elementi o ponendosi in studiato contrasto con essi.

5. Se siete davvero originali e creativi, nonché talentuosi, potete non attenervi ad un solo colore, ma imitare una stampa o un murale, oppure creare un disegno o un quadro astratto, sprigionando la vostra fantasia e dando vita ad un vero capolavoro, che diventerà il punto focale della stanza che lo ospita.

Ecco per voi un link con qualche interessante ispirazione: http://www.athomeinlove.com/painted-radiators/
[Not a valid template]

Il colore è un mezzo che consente di esercitare un influsso diretto sull’anima. Il colore è il tasto, l’occhio il martelletto, l’anima è il pianoforte dalle molte corde”.
Wassily Kandinsky,  Lo spirituale nell’arte, 1910

 


, ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *