Cucina

6 idee per arredare la cucina in 6 modi differenti

3 Giu , 2013   -   di

Avete appena acquistato casa? Complimenti! Guardandola poeticamente, un’abitazione vuota è un po’ come una tela bianca, o un foglio immacolato. Potete disegnare ciò che più vi ispira, scrivere la vostra storia con i complementi d’arredo che più vi piacciono.

Doveste però sperimentare il blocco dell’artista, quello che impedisce il fluire della creatività, arriva in soccorso BZCasa con tanti suggerimenti e idee per arredare ogni ambiente dell’abitazione. Abbiamo già parlato della camera da letto, oggi desideriamo dedicarci alla cucina.

Un ambiente cruciale e versatile, da pensare in modo pratico ma anche accogliente. E per quanto riguarda lo stile, decidetelo voi: eccone alcuni che potrebbero fare al caso vostro.

Cucina in stile nordico

Dalle desolate e affascinanti tundre svedesi, un tripudio di bianco e legno, mobili essenziali e vagamente shabby, trasandato, per uno stile informale e molto amichevole. Il segreto è rendere tutto caldo e morbido, come l’abbraccio di una coperta in una gelida giornata invernale.

Cucina professionale

Nel regno dei cuochi di professione, nulla è lasciato al caso: ogni attrezzo ha la sua posizione, ogni elettrodomestico è intelligentemente posto alla giusta altezza, per consentire allo chef la preparazione rapida di pietanze succulente. Valutate l’idea di un piano di lavoro dedicato, magari un’isola, attorno alla quale muovervi con disinvoltura mentre gli ospiti sorseggiano un rosso.

Cucina moderna

Il lucido – laccato e la tecnologia sono gli ingredienti di una cucina studiata in stile moderno. Tutto fila liscio, come le superfici prive di inutili decorazioni e intarsi. Il metallo, nelle maniglie degli stipetti e non solo, ne è un perfetto complemento, così come il vetro.

Cucina di design

Pensate da menti creative per le esigenze di ogni giorno, le cucine di design hanno dei tratti forti e inconfondibili, da amore od odio a primo sguardo, tanto più forte quanto più marcata è la mano dell’artista. Fate sì che la fantasia e la funzionalità si incontrino a mezza strada, scegliendo ad esempio dei mobili ergonomici e delle ingegnose soluzioni salvaspazio.

Cucina classica

Materiali tradizionali come il legno, il marmo e il granito, in uno stile che – in quanto tale – non passa mai di moda e non stanca mai. A patto di non appesantirlo con inutili decori. Classico sì, ma non antiquato: gli elettrodomestici dovranno essere all’insegna dell’innovazione, a partire dal forno a microonde per arrivare al frigorifero.

Cucina all’americana

Siamo cresciuti a pane e serie TV, protagoniste le mitiche famiglie americane della middle class. E dove si incontravano queste belle famigliole? Naturalmente, nella grande cucina all’americana, dotata di isola e portapentole pensile attaccato al soffitto. Un luogo dove è davvero bello incontrarsi, oltre che cucinare.

E voi, quale stile preferite?

[Not a valid template]


, , , , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *