Arredamento e design, Piante e fiori

6 soluzioni salva spazio per il tuo giardino da appartamento

19 Mar , 2013   -   di

Se avere il vasetto di basilico o la piantina di prezzemolo sulla terrazza è un’usanza antica, pensare che melanzane, pomodori e zucchine potessero prosperare rigogliosamente tra i nostri fili per il bucato destava ancora qualche perplessità fino a pochi anni addietro. Oggi, invece, sono sempre di più i cittadini con il pollice verde che si cimentano nella coltivazione di erbe aromatiche, spezie e ortaggi sul proprio terrazzino, nella veranda o all’interno della casa.

L’orto in pvc
Le soluzioni per attuare il progetto di un orto da appartamento o di un giardino casalingo sono tante.  Gli amanti del fai da te possono provare a costruire un sistema come quello ideato dai due creativi americani Mark DeMitchell e Mike Tarzian. Per comporre il loro orto verticale sono sufficienti alcuni tubi in pvc montati intorno agli appositi sostegni in legno.

L’acqua scorre nella serpentina creata, alimentando via via tutte le piantine. Alla base un vaso munito di pompa raccoglie l’acqua e la rimette in circolo.

L’orto in vetro
Se questa soluzione vi appare troppo ingombrante potete optare per l’orto in vetro: fissate mediante delle fascette di alluminio alcuni barattoli di vetro, abbastanza capienti, ad una tavola che avrete levigato e riverniciato in precedenza. Semplice  ma adattissimo alla coltivazione di piantine aromatiche.

Giardini di design
In fatto di verde per la casa anche i designer non si fanno pregare per ideare le soluzioni più fantasiose. Per chi preferisce soluzioni più sofisticate, a breve, non appena il budget previsto dal progetto di crowdsourcing verrà raggiunto, sarà disponibile Urbio, la futuristica parete componibile che vi consentirà di coltivare il vostro orto da appartamento.

Per chi vuole fare del verde un vero e proprio elemento d’arredo suggeriamo Miroir en Herbe, progettato dallo studio H2O, che unisce contemplazione e ed eleganza in una parete di verde riflettente.

Per chi ha poco spazio l’ideale è la soluzione idroponica da interni Windowsfarm: un sofisticato sistema di tubicini e pompette governato da un timer, unisce i vasi ciondolanti che ospitano le piantine e ne garantisce il nutrimento regolare. Una colonna di Windosfarm può ospitare fino a otto piantine. Strabiliante no?


SCOPRI DI PIÙ: su BZCasa trovi tante soluzioni per rendere la tua casa sempre più green


Giardini volanti
E se proprio l’idea della verticalità non vi convince ma il vostro balcone non vi permette un’estensione orizzontale allora è il caso di ricorrere  a Volet Végétal, creazione di due designer francesi Nicolas Barreau e Jules Charbonnet: un giardino pensile da applicare nello spazio delle finestre al posto delle persiane. Un po’ persiana, un po’ stendi panni, questo giardino mobile consente di avere una piccola estensione di verde a livello del davanzale per rallegrare chi dalle proprie finestre vede solo il grigio dei palazzi.

 


, , , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *