Arredi e complementi, Cucina

7 dettagli di design rubati alle cucine di lusso

22 Giu , 2015   -   di

dettagli-da-copiare-dalle-cucine-di-lusso

“I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio” pare solesse dire Leonardo da Vinci, e quindi niente di meglio che cercare di rubare in giro, ai designer e ai maestri dell’arredamento, piccoli ma vitali particolari da inserire nella nostra cucina per un upgrade di lusso, senza grandi stravolgimenti ma con risultati davvero eclatanti.

riva1920-scolapiatti

Iniziamo con uno stilosissino scolapiatti in legno, realizzato su misura per dare un tocco minimale al lavello in acciaio dall’azienda Riva 1920.

Contenitore-di-rifiuti-Blanco-Solon

Come non “innamorarsi” del pratico ed elegantissimo contenitore per i rifiuti organici in acciaio, proposto da Blanco Germany. Si chiamo Blanco Solon, si integra direttamente nel piano di lavoro e si estrae facilmente per essere svuotato e lavato anche in lavastoviglie.

lavello-in-marmo-claudio-silvestrin

Prendiamo spunto dalla  cucina dell’architetto italiano Claudio Silvestrin, maestro internazionale del minimalismo, apparentemente molto apprezzato anche da Kanye West e consorte, per posizionare in maniera elegante il rubinetto in un lavello di marmo.

mensola-scolapiatti-Peter-Henderson-Furniture

Questa cucina dall’aspetto molto semplice e rustico, in realtà ha vari spunti interessanti, tra cui il top in legno segnato da canali di scolo e la mensola su cui appoggiare i piatti che è allo stesso tempo scolapiatti. L’idea è di Peter Henderson Furniture.

contenitore-per-il-pane-viola-park

Ecco un particolare very chic and smart per conservare il pane, da replicare nelle nostre cucine. L’idea è di Viola Park .

tagliere-estraibile

Un classico della praticità che non stona mai e regala un tocco di design anche a prezzi outlet, è il tagliere estraibile.

 

barra-in-alluminio-per-la-cucina

E per finire un esempio perfetto di connubio tra forma ed utilizzo: la barra in alluminio integra con un foro il blocco di legno per i coltelli, coniugando materiali e colori ed assolvendo in maniera impeccabile al suo scopo.

Perchè, diciamocelo, è proprio dalle piccole cose, dai dettagli non troppo chiassosi, che si vede il vero, genuino lusso, quello che, con un pò di intelligenza ed attenzione, possiamo permetterci tutti.

 


, , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *