Arredamento e design

7 semplici mosse per rinnovare la tua casa

5 Feb , 2014   -   di

Per rinnovare la propria casa non è necessario spendere grandi somme di denaro o apportare cambiamenti importanti; a volte bastano le piccole cose per cambiare volto ad un’abitazione.

Ecco alcuni modi economici ed efficaci per rinnovare l’aspetto della tua casa in maniera semplice e funzionale, senza spendere una fortuna.

1. Piante

Le piante hanno il pregio di rendere completamente diversa un’abitazione: ne bastano poche, disposte strategicamente, per rinfrescare gli ambienti e renderli vibranti e pieni di vita.

Ci sono centinaia di piante a buon mercato tra cui è possibile scegliere, dalle piante di appartamento a quelle fiorite, arrivando ai cactus — adatti a chi non ha il pollice verde e si dimentica di bagnare le piante.

2. Mobili Vintage

Ricorrendo ai mobili vintage prendi due piccioni con una fava: non solo rinnovi l’aspetto della tua casa, ma non spendi neppure granché! L’ideale è trovare quei mobili di diversi anni fa che sono in soffitta o nella casa dei nonni, ma anche nei mercatini dell’usato si possono fare grandi affaroni.

Controlla anche online: molte persone cercano di sbarazzarsi dei vecchi mobili senza chiedere nulla in cambio, a patto che non si tratti di mobili antichi o molto pregiati.

3. Nuove Prospettive

Forse non ci avevi pensato, ma per rinnovare la tua casa puoi semplicemente spostare i mobili e così modificare l’aspetto di ogni stanza. A volte basta muovere un mobile di qualche metro per trasformare completamente uno spazio!

Spostando sapientemente i mobili sei in grado di rendere la stanza visivamente più grande o più piccola, dando una sensazione di intimità e calore; tutto dipende da quello che preferisci e da come puoi giocare con i mobili che hai già.

4. Dettagli

Invece di cambiare il colore delle pareti o della moquette, gioca sui piccoli dettagli: scegli le tende di un colore diverso, opta per cuscini dalle tinte vivaci e inserisci negli ambienti complementi d’arredo di tonalità particolari; queste piccole cose possono davvero fare la differenza.

5. Rinnovare i Mobili

Anche rinnovare i mobili che possiedi già è un ottimo modo per dare una bella rinfrescata alla casa. Puoi provare a dipingere un mobile con un colore acceso, a cambiare i cuscini del divano o a fare un lavoro di decoupage con il mobiletto del salotto; tutto vale e tutto contribuisce a rinnovare la casa.

6. Mobili Multifunzione

Un altro ottimo metodo per cambiare le carte in tavola è usare dei mobili che possiedi già in maniera diversa. Ad esempio, puoi creare un tavolino da caffè con un pallet e una lastra di vetro; oppure usare delle cassette impilate per realizzare una libreria eco-friendly. Ti basterà cercare idee fai da te online per trovare un sacco di ispirazione!

7. Eliminare

Per finire, c’è un modo molto economico (che può essere addirittura vantaggioso) per rinnovare la propria casa: eliminando le cose che non vengono usate otterrà una casa più ariosa e l’ambiente sembrerà più leggero. Potrai regalare le cose vecchie o provare a venderle; in entrambi i casi ci guadagnerai.

[Fonte]


,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *