Soggiorno Pubblicato da Redazione

Come scegliere i colori per l’arredo del salotto

Salotto

Il salotto è la stanza per eccellenza del relax, della socializzazione, dell’accoglienza: è in salotto che si ospitano gli amici, che si beve un tè o una birra in compagnia, che si guarda la televisione da soli o con la propria famiglia, che ci si rilassa durante il giorno leggendo un buon libro.

Immaginiamo per un attimo come si presenta il salotto medio nella casa italiana. Il salotto classico è arredato in maniera accogliente e ospita un divano e/o delle poltrone, un tavolino, una libreria, un mobile per la televisione, eventuali tappeti, lampade e altri accessori più personali.


Se sei minimamente appassionato di design e arredamento, al momento di scegliere i complementi d’arredo del salotto sarai stato assalito da un grande dubbio: quali colori scelgo per i mobili del salotto? Quali tonalità sono le migliori e perché? Come faccio a scegliere?

La Psicologia dei Colori

Prima di dare una risposta è interessante prendere in esame la psicologia dei colori. La psicologia dei colori ci consiglia di scegliere colori rilassanti per il salotto, come le tonalità del blu e del verde, passando per l’azzurro e il color lavanda. Questi colori hanno la capacità di calmare i nervi e dare una sensazione di rilassamento, quindi sono le tinte perfette per un salotto alleato dei sensi.

Anche il marrone e i toni caldi e ricchi possono essere indicati per un bel salotto, ma la psicologia dei colori suggerisce di fare attenzione ad accompagnare tonalità chiare come il panna, il color sabbia o l’avorio al marrone perché quest’ultimo può favorire la depressione.

I colori super energetici come il rosso, l’arancione e il giallo sono sconsigliati per il salotto perché tendono a eccitare la mente, ma se hai intenzione di creare un salotto adatto a giocare con la Wii, ospitare gli amici e stare in movimento puoi puntare anche sulle tonalità di quel tipo.

Come Scegliere i Colori Giusti per Te

Una volta che avrai deciso l’uso finale del tuo salotto (relax o movimento?, pace o divertimento?) puoi iniziare a pensare i colori dell’arredo. L’ideale è scegliere una palette di due o tre colori che potrai abbinare fra loro in maniera efficace.

Dipende molto anche dal colore delle pareti: se le pareti sono bianche puoi giocare di più con l’arredo, armonizzando fra loro mobili e accessori, mentre le pareti colorate richiedono un arredamento ad hoc possibilmente studiato a tavolino.

Ecco alcune idee per possibili schemi di colore per l’arredo del salotto:

  • Verde + rosso mattone + marrone caldo: il colore di base è il marrone, adatto ai mobili più importanti come il divano, il tavolo e la libreria. Poi puoi giocare con il verde e il rosso mattone per gli accessori.
  • Lilla + beige + panna: usa il beige e il color panna per i mobili protagonisti del salotto, sfruttando il lilla come accento.
  • Beige + blu + bianco puro: qui puoi giocare con le sfumature, pensando anche a delle eventuali pareti beige con mobili bianchi e oggettistica blu.
  • Grigio + bianco + fucsia: pareti grigie con accenti bianchi, divano e poltrone fucsia, quadri e accessori che richiamano i due colori.
  • Salvia + giallo limone + bianco panna: un abbinamento perfetto per un ambiente rilassante e stimolante allo stesso tempo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Gallery di Design

Angolo lettura Christmas Ornaments by Studio Bup tac06_2 ...nessuno si bagna... Fan Table di Mauricio Affoso In caso di necessità, rompere il vetro Walrus, Animal Collection, design Maximo Riera La bellissima! Tutto a colpo d'occhio. Scaffali per libri Tavola di natale chic Ettore Algues disegnato da Bouroullec Studio
Seguici su Pinterest