Altri ambienti, Bagno

Bagno lavanderia: idee per organizzarlo e decorarlo con stile

26 Set , 2014   -   di

 

Bagno di servizio e lavanderia

Organizzare un bagno di servizio in maniera da abbinarlo alla lavanderia è una soluzione che può rivelarsi molto utile per ottimizzare lo spazio in un appartamento. Le idee da sfruttare sono tante, e il risultato potrebbe stupirci.

“La mia casa è la mia reggia”, si dice, ma spesso la nostra casa è al massimo un delizioso appartamento e, se siamo fortunati, con un preziosissimo bagno di servizio da sfruttare anche come lavanderia per rendere la vita più comoda.

Se invece il  bagno di servizio non c’è, e decidete di crearlo da zero, tenete presente che non occorre necessariamente molto spazio; è sufficiente anche un piccolo locale di 3 o 4 metri quadrati dove sia possibile ricavare una “zona lavoro” utile e versatile. Sarà però necessario eseguire dei lavori per creare gli impianti elettrico ed idraulico, operazione sicuramente più semplice se il locale in questione si trova vicino alla cucina, dove sono già presenti i tubi dell’acqua.

Quando decidiamo di organizzare il nostro bagno lavanderia, come prima cosa riflettiamo sugli spazi disponibili che spesso non consideriamo: la zona dietro la porta, ad esempio, potrà ospitare un asse da stiro; l’angolo accanto alla doccia (o alla vasca) potrà essere attrezzato con un mobile su misura che nasconda la lavatrice, ed eventualmente l’asciugatrice in colonna. Qualora gli spazi fossero ridotti, si potrebbe all’occorrenza optare per una lavatrice con carica dall’alto. Chi ha a disposizione un locale più ampio potrà invece dividere i due ambienti, bagno e lavanderia, tramite un muretto basso a cui accostare gli elettrodomestici, in maniera tale da connotare le due aree.

Stendibiancheria a soffitto Leroy Merlin

Un’altra idea intelligente è quella di asciugare il  bucato nella stessa stanza. Basta uno stendibiancheria a soffitto con carrucole a scomparsa (lo stendibiancheria nella foto sopra è di Leroy Merlin) da posizionare sopra il piano di lavoro, la lavatrice o la vasca, e il gioco è fatto.  Il risultato sarà simile a una parete attrezzata, funzionale, ordinata e persino elegante nel suo essere versatile.

Lavello grande per bucato

Lavabo Tevere, Cosmogres

Lavandini serie Londra,Simas

Molto utile anche il lavatoio per il bucato a mano (nell’immagine in alto il Lavabo Tevere di Cosmogres), che potrebbe servire anche da lavandino o, se lo spazio è piccolo, una coppia di lavandini sospesi e visivamente più leggeri in taglia mignon come i lavamani in stile “Old England” della serie Londra di Simas. Anche il lavabo ANN di IKEA (immagine sotto)  è una possibilità interessante, perché di piccole dimensioni e può essere usato anche come mensola per il portasapone o il portaspazzolino grazie alla forma del bordo.

Lavandino ANN, IKEA

Avere poco spazio non significa assolutamente dover rinunciare ad un bagno confortevole ed elegantemente curato. Oggigiorno, tra l’altro, si presta sempre più attenzione all’organizzazione di ambienti domestici multifunzionali ma perfettamente strutturati ed esteticamente validi.
Per alleggerire lo spazio e renderlo più ampio è sempre preferibile scegliere toni chiari per le pareti e per i sanitari, e fare molta attenzione all’illuminazione che dovrà essere intensa. Inoltre, anche se si tratta di un bagno di servizio e lavanderia, non dimentichiamo di decorarlo con note caratteristiche come uno specchio importante (lo specchio nell’immagine sotto è Gordon di Maisons du Monde)  e altri accessori funzionali.

Specchio Gordon, Maisons du Monde

Cesta biancheria, Zara Home

Tappeto da bagno Terra, Zara HomeTenda doccia H&M HomeUsate quindi tutta la vostra creatività per decorare il bagno lavanderia con ceste per il bucato (nell’immagine sopra cesta per il bucato Zara Home), tappeti (nell’immagine sopra tappeto per il bagno Zara Home) e simpatiche tende per la doccia (nell’ immagine sopra la tenda per la doccia H&M Home) e renderlo  un ambiente accogliente e piacevole.


, ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *