Terrazza

Come arredare un balcone per l’estate

2 Ago , 2013   -   di

Vivi in città ed hai un balcone non proprio accogliente? Ti piacerebbe sistemarlo per viverlo col massimo della soddisfazione?
Soprattutto in questa stagione è fondamentale poter accedere agli spazi esterni per godersi il fresco la sera o, perché no, prendere il sole se non si ha voglia e tempo di recarsi in spiaggia. E allora arrediamo e decoriamo il balcone o la piccola terrazza di cui disponiamo, al meglio e con un occhio alle soluzioni di design e al riuso dei materiali.
Non è facile dare soluzioni standardizzate, ogni balcone è diverso e l’idea di arredamento andrà studiata e adattata al contesto. Il consiglio generale è comunque: non lasciate che il vostro balcone diventi un magazzino per vecchi elettrodomestici e per cianfrusaglie di varia natura. Trasformatelo invece in una ulteriore stanza della vostra casa, da usare e da vivere per impagabili momenti di relax, da soli o in compagnia del vostri amici.

Piante e fiori come principale decoro del nostro balcone
Per trasformare la permanenza nel nostro balcone in una esperienza multisensoriale, arricchiamolo innanzitutto di piante, fiori e acqua. Le piante procureranno ombra, fresco e privacy. I fiori renderanno l’ambiente non solo bello alla vista ma anche piacevole all’olfatto, contribuendo a diffondere, soprattutto in primavera ed estate, un gradevole profumo di spezie e fiori. I più “zen” potranno coccolare anche l’udito, dotando il proprio balcone di elementi originali come una piccola fontana con piscina per piante acquatiche, qualche bella pietra di fiume, ghiaia ornamentale. Un’ottima idea è predisporre un impianto di irrigazione automatica per minimizzare il tempo di manutenzione lasciandoci solo il piacere di vivere nel nostro nuovo balcone/giardino.

Arredare il balcone con le piante e i fiori

Leggi gli articoli sull‘arredamento del tuo balcone proposti da BZCasa.it

Recupero di vecchi tappeti per il balcone
La pavimentazione del vostro balcone è molto vecchia o consumata? Niente paura, una grande idea è utilizzare, anche in esterni, un bel tappeto. Uno o più, a seconda delle esigenze. Per decorare i pavimenti esterni del nostro appartamento scegliamo pure tappeti un po’ attempati. Nei mercatini cittadini se ne trovano sempre tanti e a prezzi molto interessanti. Sono, spesso, molto adatti i tappeti a toni di grigio che temono meno la decolorazione per esposizione solare. Sceglieteli con motivi geometrici retrò, se puntate al design o con disegni orientaleggianti, se avete molte piante in un ambiente più tradizionale.

Arredare il balcone con tappeti

Minimal style per i balconi più piccoli
Lo stile essenzialista qui è d’obbligo. Tavoli e sedie scegliamoli di piccole dimensioni, leggeri e pieghevoli, in modo da poterli eliminare facilmente quando vogliamo risistemare o utilizzare tutto lo spazio esterno per altri scopi. Non recuperiamo però quel tavolo e quelle e sedie per esterni, di plastica cotta dal sole che abbiamo da anni in cantina. Proviamo a selezionare qualche articolo che dia un tocco di originalità all’ambiente. Un altro consiglio è utilizzare, per le decorazioni, gli angoli del balcone, dovendo salvaguardare, al massimo, il camminamento per la lunghezza.

Balcone piccolo arredamento minimal

Un tocco di design in balcone

L’arredamento del balcone è l’elemento che deve essere considerato, sempre, secondo lo spazio a disposizione. Se lo spazio è relativamente grande, avremo la possibilità di trasformare il balcone in un piccolo soggiorno all’aperto. Portiamo un piccolo tavolo da salotto, sedie e divano in bambù, legno, ferro battuto, a seconda del vostro gusto. L’importante è creare un buon trait d’union tra tutti gli elementi d’arredo, ivi inclusi i vasi per piante e fiori e le lampade per l’illuminazione. Attenzione però a non riempire eccessivamente gli spazi per non soffocare la sensazione di spazio aperto che andremo necessariamente a cercare nell’ambiente outdoor della nostra abitazione.

Arredamento per il balcone in stile contemporaneo

[Copyright foto Houzz.com]


, , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *