Arredamento e design, Camera da letto

5 trucchi per arredare al meglio una piccola camera da letto

25 Set , 2013   -   di

Possedere una camera da letto piccola è una situazione sempre più comune oggigiorno. Renderla più vivibile e ariosa sarà il nostro obiettivo e vi assicuriamo che è tutt’altro che complicato. Basta conoscere alcuni semplici trucchi. Quelli che vi stiamo per svelare.


Sfoglia la galleria delle foto….
[Not a valid template]


1. Un abile gioco di specchi

E’ il trucco più inflazionato ma, in una camera da letto piccola, paga sempre. Uno specchio o anche di più , appesi qua e là, purchè in armonia col resto dell’arredamento, offrono utili riflessi diversivi alla vista e all’immaginazione. Attenzione agli specchi a tutta parete. Possono rendere troppo saturo di luce l’ambiente quindi è meglio usarli solo in camere piccole ma poco luminose.

2. Tante mensole, casse e bauli

Se la camera da letto è molto piccola è possibile che non possa accogliere altri mobili oltre che un piccolo armadio guardaroba. Ecco che organizzare le nostre cose dentro casse e bauli diventa un obbligo. Sotto il letto è il posto più comodo per conservare questi contenitori. Lasceremo all’esterno solo le suppellettili che ci sono necessarie con maggiore frequenza organizzate, a vista, in mensole che monteremo negli angoli di minor passaggio oppure lungo un lato lungo della stanza per esaltarne la dimensione orizzontale. Nelle mensole più alte lasciamo i libri e le cose meno utilizzate.

 3. Libera la vista su un punto di fuga

Una zona di colore acceso e differente o una proiezione di luci particolari attraggono la vista creando un effetto dispersivo rispetto alla piccolezza della camera da letto. Nella zona “focale” sistemiamo le cose a cui teniamo, per esempio poster, foto incorniciate, o qualche bel soprammobile di design.

4. Decorazioni fatte… ad arte

Con l’applicazione degli stickers da muro o adesivi murali possiamo dare un movimento tutto nuovo alla nostra stanza. L’unica raccomandazione è di non farsi prendere la mano esagerando con il riempimento delle pareti libere, perchè avremmo un effetto contrario. Applichiamo adesivi non complicati e invasivi, che vadano a valorizzare i punti di fuga e che diano la percezione dello spazio aperto, come alberi stilizzati o un volo d’ucccelli.

5. Elimina il superfluo

Infine il consiglio più importante. Sìate spietati nel selezionare le cose utili e indispensabili da ciò che invece risulta superfluo e inutile. I soprammobili andranno messi al bando e i ninnoli completamente dimenticati. Le mensole dovranno contenere solo oggetti utili al lavoro e alla vita quotidiana della camera da letto. Il tocco di personalità della nostra piccola camera da letto verrà fuori dal mix di specchi, arredi e decorazioni, così come abbiamo imparato a fare in questa mini guida.


, , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *