Camera da letto, Decorazione

5 idee per scegliere i colori della camera da letto

26 Lug , 2013   -   di

La scelta dei colori della camera da letto è estremamente importante. La camera da letto, infatti, non è un semplice ambiente addetto ad ospitare i nostri sonni, ma il cuore vero e proprio della casa, quello che può essere considerato una vera e propria estensione della nostra personalità. Proprio per questo motivo, non andrebbe mai sottovalutata la scelta dei dettagli, al fine di renderla accogliente al massimo. Come i colori, appunto.

La scelta deve partire proprio dalla funzione che essa ricopre e deve garantire all’ambiente una atmosfera adeguata. Dovrebbero essere attentamente scartate le tonalità troppo aggressive. Per favorire la sua attitudine meditativa, una delle soluzioni più intriganti, anche da un punto di vista puramente estetico e che va prendendo sempre più piede, è il viola, il colore che indica nel modo migliore la spiritualità, cercando magari di non calcare troppo sulla tinta.

Camera da letto con pareti viola

 

Scopri tutte le nuove tendenze su BZCasa.it relative a come arredare ed organizzare la tua camera da letto.

Per chi ama soluzioni più classiche, la scelta migliore è però quella del blu e delle sue varie tonalità, in particolare quelle che declinano verso l’azzurro. Tra le soluzioni più suggestive, in questo senso, ci sono quelle che presentano motivi in grado di richiamare il fluire delle onde, anche per quanto concerne i complementi d’arredo.

Camera da letto con pareti blu

Altra soluzione, tra le più tradizionali, che non può essere scartata , è il verde: il colore che rappresenta la natura e la gioventù, una scelta che può favorire accostamenti cromatici, nel segno della bizzarria, ideale per coloro che amano l’originalità e non hanno paura di giocare con i colori.

Camera da letto con pareti verdi

Molta attenzione va, invece, prestata all’uso di un altro colore fondamentale, il rosso, la cui passionalità rischia di avvolgere, troppo, tutto quello che si trova nella camera da letto. Proprio per questo motivo, chi non sa rinunciarvi, dovrebbe valutare attentamente l’ipotesi di non caricare troppo la tinta, optando per una tonalità terracotta.

Camera da letto con pareti rosse

Un discorso che riguarda anche il giallo, il colore della solarità e della luminosità, capace di fare della stanza una vera e propria oasi, in grado di rilasciare benefici influssi sulla psiche. Anche in questo caso, sono da scartare le tonalità troppo accese, puntando su tinte calde, come quelle che sfumano nell’arancio.

Camera da letto con pareti gialle

Infine, una scelta che potrebbe sembrare iperfemminile, ma che tale non è, il rosa. Colore che, tacciato di giovanilismo, è invece dotato di caratteristiche eccellenti di versatilità, tanto da presentare moltissime opzioni, tra le quali il rosa antico, quello pallido, corallo e pesca. Soluzioni che possono dare il via ad infiniti accostamenti, in base ai propri gusti, ma sempre seguendo criteri in grado di creare una linea di continuità tra colori e arredamento.

Camera da letto con pareti color pesca

 


, , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *