Accessori

Come scegliere il materasso giusto

6 Ago , 2013   -   di

Memory Foam o a molle, morbido o rigido. Qualunque sia la tipologia, scegliete il materasso dopo un’attenta selezione, optando per un prodotto di buon livello, che si adatti al vostro modo di riposare e dormire e alle vostre peculiarità fisiche.

Materasso giusto sonni tranquilli

La scelta del materasso giusto per voi, dovrà avvenire solo dopo aver letteralmente “provato” diversi modelli così da consentirvi di avere una ragionevole certezza di non doverlo cambiare dopo qualche mese. Il budget a disposizione può orientare certamente la selezione considerando che anche fuori dalle marche più blasonate possiamo trovare interessanti prodotti a prezzi concorrenziali e che spesso sono disponibili offerte soprattutto per acquisti multipli. Qualche suggerimento come quelli che seguono, inoltre, possono contribuire ad indirizzare la scelta del materasso.

Materassi in Memory Foam

La caratteristica principale dei materassi in Memory Foam consiste nell’adattare la forma della propria superficie alla forma del corpo che vi si stende. Grazie al minor vincolo imposto ai punti di maggior pressione del corpo sul materasso il Memory Foam offre notevoli vantaggi come per esempio:

  1. maggiore naturalezza della posizione di sonno, soprattutto, grazie alla linearità mantenuta dalla spina dorsale,
  2. possibile riduzione dei problemi ad articolazioni doloranti,
  3. minore necessità di rigirarsi nel letto,
  4. buon assorbimento delle vibrazioni provocate dal rigirarsi, con evidente soddisfazione del vostro partner.

Alcuni svantaggi, invece, possono essere:

  1. una sensazione di maggior confinamento nell’area maggiormente praticata del materasso,
  2. la possibile percezione di calore eccessivo in virtù del materiale costruttivo particolarmente isolante.

Normalmente i materassi in Memory Foam sono più durevoli dei materassi a molle, pur costando, in media, leggermente di più.
Le tecnologie costruttive dei materassi Memory Foam stanno garantendo progressivi sviluppi di prodotto, nell’ottica di ottenere comfort e durevolezza sempre crescenti.
Se cercate le innovazioni, potete andare alla ricerca dei prodotti realizzati in Memory Foam “biologico”, non derivati dal petrolio. Esistono inoltre prodotti innovativi, in materiale Memory Foam multistrato, che garantiscono un flusso di aria superiore alla media e che si adattano a coloro che preferiscono riposare ad una temperatura più fresca.

Materasso in memory foam molle

 

Materassi a molle

I materassi a molle sono la forma più comune di materassi disponibili. Nella scelta dei materassi a molle sappiate che sono realizzati assemblando molle elicoidali di materiale metallico, imbottitura e una copertura superficiale. I fattori che differenziano i prodotti finiti sono la qualità delle eliche, la qualità e la quantità di imbottitura e il tipo di copertura utilizzata nella costruzione, oltre, naturalmente, alla modalità di assemblaggio dei componenti. La qualità del materiale e le tecniche costruttive determinano anche il comfort e il costo del materasso.

Parlando di materassi a molle c’è un mito da sfatare secondo cui la qualità del prodotto e la sua comodità sono direttamente proporzionali al numero di molle. In realtà ciò non rispecchia l’esperienza ed esistono materassi che impiegano un numero non elevato di eliche metalliche rimanendo affatto validi e durevoli prodotti.

Se volete il top di gamma andate alla ricerca dei materassi a molle di fascia alta, prodotti di lusso costruiti a mano con materiali esclusivi. Durano letteralmente una vita.

Materasso morbido o rigido?

In generale è una falsa credenza ritenere che il mal di schiena derivi da materassi “troppo comodi”. Se siete alla ricerca di un sostegno specificamente per la vostra parte inferiore della vostra schiena un materasso rigido potrebbe essere più adatto. Così come un certo grado di rigidità tornerà utile a chi è solito dormire prono o supino, in quanto in tal caso il materasso rigido fornirà un buon sostegno.
I materassi con un livello elevato di ammortizzazione sono invece ideali per chi vuole affondare nel letto e per coloro che sono soliti dormire di lato, in quanto offrono meno resistenza ai punti di pressione e alle articolazioni. I materassi morbidi aiutano, inoltre, ad assorbire i movimenti, facendo dormire sonni più tranquilli anche al vostro partner.


, , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *