Arredi e complementi, Camera da letto

Come scegliere un comodino

21 Apr , 2014   -   di

Comodino

L’importanza del comodino viene spesso sottovalutata: un buon comodino è essenziale per rendere la propria camera più bella e completa, oltre che comoda.

Il comodino serve da supporto per l’abat-jour, per la sveglia, per i libri e per tutti quegli oggetti che servono per la comodità di chi è a letto. Come scegliere il comodino perfetto per le proprie esigenze? Ecco una serie di consigli utili.

Lo Stile del Comodino

La prima cosa da considerare è lo stile: che tipo di comodino si desidera? Un comodino abbinato al letto e ai mobili della camera o un comodino diverso dal resto dell’arredamento? Un comodino dal look tradizionale o un comodino che ha un sapore moderno?

Tutto dipende dalle proprie preferenze; c’è chi opterà per il comodino abbinato e chi invece proverà ad osare con uno stile particolare. È bene ricordare che con il comodino ci si può permettere di sbizzarrirsi, perché un comodino in disaccordo con il letto e la mobilia aggiunge particolarità ad una camera.

L’Altezza del Comodino

Dopo aver scelto lo stile del comodino bisogna concentrarsi sulla sua altezza: il comodino ideale non sarà né più basso né più alto del letto, ma della stessa altezza del materasso. In questo modo spegnere la sveglia, accendere la luce o appoggiare un libro sarà semplice e confortevole. Anche l’estetica ne beneficerà: un comodino della stessa altezza del materasso creerà una piacevole linea continua.

La Grandezza del Comodino

La larghezza del comodino non va sottovalutata; è bene considerare la dimensione del letto prima di acquistare un comodino. Se il letto è singolo un comodino molto largo stonerà visivamente, così come un grande letto matrimoniale abbinato a un comodino minuscolo.

La Posizione del Comodino

Il comodino viene normalmente situato a lato del letto, a una distanza di circa 25-40 centimetri —  abbastanza vicino per essere raggiunto senza dover estendere tutto il braccio e abbastanza lontano per evitare fastidi. Se in camera non c’è molto spazio si può pensare a qualche soluzione alternativa al comodino, ad esempio un comodino integrato nel letto o una mensola da posizionare al posto del comodino.

Comodini Alternativi

Se si trova che il classico comodino si può pensare ad un comodino alternativo. Un esempio? Delle piccole mensole a lato del letto sono funzionali, belle da vedere e aiutano a risparmiare spazio. Un baule può essere una buona alternativa ad un normale comodino; oltre ad avere una superficie per appoggiare le cose potrà essere usato come contenitore.

E che dire di una sedia rustica adibita a comodino in una casa arredata in stile country chic? Anche una piccola scala a pioli può essere d’impatto — e funziona bene per appoggiare libri aperti e per appendere piccole cose. Un tavolino vintage rotondo aggiungerà charme alla camera, mentre un comodino ricavato da un pallet darà carattere all’arredamento.

Comodino


Commenti chiusi.