Cucina

Cucine di design: stile e creatività tra i fornelli

14 Ott , 2013   -   di

La cucina di design moderna colori e linee innovative
Le cucine di design moderne sono cucine dove trionfa sopratutto lo stile.  Sono cucine super accessoriate, dove ogni accessorio oltre a svolgere una funzione pratica, è sopratutto un oggetto da ammirare. Proprio, come se si trattasse di una scultura in un museo.

Arredare una casa con con arte, vuol dire non tralasciare i dettagli e la cucina è un’ambiente che deve essere in tono con il resto dell’arredamento. Una cucina di design, offre una visione di un’ambiente moderno, creativo e di esteticamente bello da ammirare.

Più precisamente, per cucine di design si intendono delle cucine dalle linee morbide, dai colori laccati e vivaci. Con linee morbide si intendono pensili in cui gli angoli non solo spigolosi, ma smussati e danno un senso al mobile stesso: bombato e tridimensionale.

I colori sono solitamente rappresentati da colori molto vivaci ed estrosi come: il verde acido o il rosa shock.  Ma anche il rosso ferrari o il blu elettrico. I materiali di questi pensili sono lucidi per esaltare le sue forme. Queste cucine così importanti vengono collocati in zone della casa particolarmente luminose. Come ogni oggetto di design da ammirare, deve prevalere su tutto il resto dell’ambiente: i muri della cucina devono essere tinteggiati di bianco e i pavimenti devono essere di laminato o ceramica  e dai colori chiari e tenui.

La cucina quindi, deve essere un’elemento di spicco nella stanza. Ma non solo.
Gli strumenti e gli elettrodomestici presenti in essa giocano un ruolo importante: quello di dare un tocco Glam e nello stesso tempo, visivamente espressivo di creatività all’ambiente.
Per gli elettrodomestici si prediligono: piani ad induzione, forno a microonde ad incasso con sportello in acciaio e la presenza di due forni elettrici in acciaio, per cucinare vari generi di cibi con cottura in forno in brevissimo tempo.

Anche elettrodomestici di design in cucina di stile
Per gli accessori e utensili, invece, esistono in negozi specializzati in questo settore. Si trovano ad esempio:  saliere e pepiere, che hanno la forma di omini, o forme di fiore ecc. Oppure di forme che richiamano l’arte contemporanea di sculture astratte.  Oggetti di cui non ti aspetti una funzione, ma che visivamente fanno pensare che il loro scopo sia soltanto di decoro dell’ambiente.

I loro colori vivaci, ispirano a chi si trova in un’ ambiente di questo tipo, a mettersi in gioco ai fornelli.  Cucinare, quindi, diventa facile. Non solo perchè si tratta di oggetti curati nei piccoli dettagli, ma perchè si tratta sopratutto di strumenti funzionali, pratici. Semplificano, colorano e riscaldano l’ambiente. I colori vivaci, suscitano entusiasmo e voglia di fare. La creatività di chi cucina viene  stimolata e ritrovarsi a cucinare, diventa così un momento per rilassarsi e  oltre che ha ricaricarsi di energia positiva. Le cucine di design, svolgono quindi, una terapia cromatica dei colori e forme: Creare ai fornelli diventa così un bellissimo una gioco, a portata di tutti -grandi e piccini.


, , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *