Casa Green

Drumi: la lavabiancheria ecologica a pedale

15 Giu , 2015   -   di

lavabiancheria-a-pedale-Drumi

Ecologia  non è certo lo studio dei riverberi auricolari ma lo “Studio delle interrelazioni che intercorrono fra gli organismi e l’ambiente che li ospita. Si occupa di tre livelli di gerarchia biologica: individui, popolazioni e comunità” (cit. Enciclopedia Treccani).

Considerando in questa ottica il nostro impatto quotidiano sulla sopravvivenza e conservazione del pianeta anche  una lavatrice “ecologica” ha un suo peso specifico. Torna quindi l’era delle lavabiancheria a pedali come Drumi, la lavatrice realizzata dalla casa canadese Yirego per alleggerire la nostra l’impronta consumistca risparmiando energia, non emettendo CO2 e consumando acqua in maniera molto contenuta.

Pensata per il campeggio o per coloro che professano la sostenibilità assoluta, questa nuova lavatrice a pedali permette di lavare fino a sette capi senza alcun dispendio di energia elettrica, anche dove questa non sia disponibile. Tutti siamo spesso troppo abituati ad avere a portata di mano acqua potabile e corrente elettrica, dandole ovviamente per scontate. Ma non dobbiamo dimenticare che  in molti Paesi del mondo, dove non c’è una rete elettrica né la possibilità di accedere all’acqua potabile, l’utilizzo di una lavatrice elettrica è praticamente impossibile. In questo caso Drumi potrebbe trasformarsi da simpatico “gadget” a facilitatore della vita di coloro, e sono davvero molti, che abitano le zone più povere del pianeta.
Le dimensioni di Drumi sono ridotte al minimo: 22 pollici ovvero 55,8 cm, tanto che può entrare perfettamente nel portabagagli dell’auto insieme a tutto il resto dell’attrezzatura da campeggio.
Il sistema si basa sulla semplice meccanica: premendo sul pedale si fa ruotare un cestello contenente i capi, che vengono mescolati con acqua e sapone. Una volta completato il “ciclo di lavaggio”, si può fare uscire l’acqua tramite una valvola attivata da un pulsante e ripetere il tutto per sciacquare il bucato.
Tutto qui: più si pedala (a dispetto di inutili cyclette e con dispendio di calorie) più si attiva una sorta di centrifuga fai-da-te e si elimina l’acqua in eccesso strizzando e preparando i panni all’asciugatura.

La lavatrice meccanica Drumi si potrà presto preordinare sul sito ufficiale a 129$, le spedizioni però si faranno attendere fino al luglio 2016.

Nel frattempo potete farvi un idea di come Drumi sia fatta e funzioni nel video sotto.

 

Hai voluto la bicicletta?..ora lava i panni!


,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *