Cameretta, Decorazione

Fantaquadro: i disegni dei bambini diventano oggetti di arredo

12 Feb , 2013   -   di

Trasformare i disegni del piccolo di casa in un oggetto di arredamento. Una simpatica idea per arredare la cameretta dei bambini, un pensiero per i nonni, o un bel regalo per i vostri amici-genitori che cadono in brodo di giuggiole ogni volta che il loro pargolo torna a casa dalla scuola materna con un bel foglio A4 pasticciato e colorato.

E’ il fantaquadro, l’unico modo, secondo l’azienda che lo realizza, di “inquadrare” la creatività innata dei più piccoli, che nascono già artisti.

Cos’è un Fantaquadro?

Si tratta di una stampa digitale su tela, realizzata in Italia con materiali italiani dall’azienda di Ivrea Pixtura Art Factory. Il prodotto finale è altamente personalizzabile, con possibilità di scegliere tra due differenti tipi di telaio (Standard da 1,7 cm di spessore, o l’imponente telaio Gallery da 4,5 cm, ma potete anche decidere di non avere nessun telaio per personalizzarlo solo in seguito), tre tipologie di tele professionali (Classic, Premium Art e Juta, in base alla grana del cotone), tre tipi di protezione supplementare (laminata opaca, laminata lucida o impermeabile) e oltre 100 formati di stampa. Il tutto realizzato da un team di stampatori e illustratori professionisti a partire da un disegno realizzato da un bambino.

Come funziona?

Per ricevere un fantaquadro basta seguire 3 step.

Il primo passo è scegliere il disegno e inviarlo scattando una foto, usando lo scanner o mandando l’originale via posta tradizionale (che però non vi verrà restituito, quindi scegliete una delle prime due opzioni, più veloci ed economiche!). Insieme al disegno, è necessario aggiungere indicazioni su cosa si ha in mente, come i colori dominanti, il tipo di tela e di telaio, oltre al nome e l’età del bambino.

A questo punto il team di illustratori provvederà a realizzare la bozza, senza aggiungere alcun dettaglio al disegno del bambino ma catturandone i dettagli essenziali per valorizzarne la fantasia, aggiungendo ombre e dando profondità al soggetto, e utilizzando l’originale come traccia  per realizzare l’opera d’arte finale. Entro 72 ore, la bozza sarà disponibile in visione nella propria area clienti.

Se non si è soddisfatti, si può chiedere modifiche alla bozza, visibile nella propria area clienti per un massimo di due volte prima di dare l’ok. A questo punto non rimane che aspettare l’arrivo di questo prodotto un po’ diverso dal solito, che unisce la fantasia del vostro bambino e l’artisticità degli illustratori Fantaquadro e iniziare a pensare dove appenderlo: non solo in una camera ma anche in salotto, in cucina, in uno studio e – perché no – anche in ufficio!

Solo per pochi giorni, uno sconto sul tuo fantaquadro

I Fantaquadri non hanno un prezzo fisso perché dipendente dal tipo di personalizzazione e dalle dimensioni. Sul sito ufficiale è disponibile un listino dettagliato e trasparente per calcolare un preventivo in autonomia, oppure il calcolo viene effettuato in automatico durante la costruzione (o simulazione) dell’ordine.

In rete abbiamo scovato un’offerta a tempo limitato che vi permetterà di acquistare un Fantaquadro con un ottimo sconto. Si tratta di un coupon acquistabile su Groupon, fino al 14 febbraio, per avere un buono da 9,99 che vi darà diritto a uno sconto del 60% sull’acquisto, valido da qui ai prossimi sei mesi. Se avete intenzione di arredare casa con un Fantaquadro o di regalarne uno, non lasciatevi sfuggire l’offerta!

Intanto, guardate le immagini per farvi un’idea di come potrebbe essere il vostro Fantaquadro:

 


, , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *