Arredamento e design

Gary Chang: come ti arredo un monolocale di 32 mq in 24 modi diversi

22 Mar , 2013   -   di

Nella vita, come nell’interior design, c’è chi davanti alle difficoltà fugge a gambe levate, e chi le affronta in modo creativo, riuscendo a realizzare qualcosa di unico. Come arredare un piccolo appartamento di soli 32 metri quadrati in 24 modi diversi. Nello stesso momento.

Il progetto di arredamento d’interni concepito qualche anno fa dall’architetto Gary Chang ricorda molto da vicino quello di Graham Hill, e rappresenta una vera e propria sfida alla concezione di”corretto sfruttamento dello spazio”.


APPROFONDISCI: Il meglio del web per arredare casa, su BZCasa


Tutti o quasi i mobili dell’abitazione possono essere spostati attraverso piccole rotaie o su guide, così come i muri possono essere fatti scorrere, chiusi o aperti alla bisogna, per far apparire e scomparire ora un letto, ora una libreria, ora un bagno.

Il video esplica al meglio ciò di cui stiamo parlando.

L’immagine mostra altrettanto bene le 24 differenti configurazioni nelle quali questo appartamento è convertibile, tanto da essere stato ribattezzato dal suo creatore un domestic transformer.

Per Chang lo spazio è un bene di lusso, e in quanto tale soffre del principio di scarsità: se ce n’è poco, perciò, bisogna sfruttarlo al meglio. A maggior ragione a Hong Kong, dove lo spazio è quasi nullo (e i designer ne inventano di ogni colore per utilizzarlo…)

La linea di ragionamento di Gary Chang è nata già nell’infanzia, quando quello stesso minuscolo appartamento oggi trasformato in un incredibile esercizio di stile, era abitato da ben 7 persone: i genitori di Gary, 3 sorelle e una donna a cui era stata affittata una delle “stanze”. Rimasto (finalmente!) solo, sfruttando gli studi in architettura e anni di studio dell’ambiente, Chang è riuscito ad arrivare all’odierno risultato ottimale.

Curiosi di saperne di più? Visitate la photogallery e fatevi un’idea di come Gary Chang sia riuscito ad arredare questi piccoli spazi in modo ottimale: chissà che non riusciate a copiargli qualche idea!

[Not a valid template]

Fonte | Designtavern
Immagine |Moderndesignstyle


, ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *