Arredi e complementi

Idee e consigli per scegliere la poltrona e alcuni modelli irresistibili

31 Ott , 2014   -   di

Idee e consigli per scegliere la poltrona

Scegliere la poltrona giusta non è un compito semplice come si potrebbe immaginare: ci sono infatti tante variabili che vanno considerate a valutate attentamente, in modo da optare per la poltrona migliore in tutti i sensi (dalla comodità all’estetica, dalla funzionalità allo stile).

Poltrona Dialma Brown

Nella scelta della poltrona è importante considerare due aspetti primari che riguardano principalmente il suo utilizzo e la sua posizione nell’arredamento. La poltrona, infatti, occupa uno spazio da protagonista in qualsiasi stanza, e per questo motivo il suo acquisto va fatto con cura, progettando l’ambiente e prendendo le misure.
Nell’immagine sopra la poltrona in legno rivestita in tessuto e iuta Dialma Brown ricorda lo stile Luigi XV ma può essere contestualizzata anche in ambienti moderni ed attuali. Costa 1.029 euro.

 

Poltrona squalo Rodnick

Focus Estetica & Design

Il primo passo per scegliere la poltrona perfetta per la propria casa è considerarne l’estetica e il design. Innanzitutto, guarda con occhio critico l’ambiente dove verrà posta la poltrona e il suo arredamento. È un salotto barocco?  Con mobili vintage? È un soggiorno moderno e minimal? È una camera da letto in stile nordico?
La poltrona con lo squalo dell’immagine sopra si chiama Rodnick ed è in vendita nel sito di Made.

Poltrona sfoderabile Gervasoni, Ghost 05

Non è necessario scegliere una poltrona perfettamente abbinata con il resto dell’arredamento, a meno che non sia un desiderio specifico, ma è importante rendersi conto di cosa si inserisce nello spazio e di come si abbinerà con il resto dei mobili. Essenziale è anche concentrarsi sullo schema di colori della stanza, in modo da scegliere con consapevolezza che tonalità e che fantasie staranno bene.
La poltrona sfoderabile nell’immagine sopra è Ghost 05 di Gervasoni. E’ disponibile in vari colori e costa euro 625 circa.

IKEA Ekenaset poltrona

Focus Efficacia & Funzionalità

Dopo aver definito lo stile della poltrona, sarà bene pensare a qual è lo scopo della poltrona. Quest’ultima può essere pensata per arredare uno studiolo professionale o magari vuole essere il punto perfetto per leggere un libro con una tazza di tè.  Lo scopo della poltrona sarà fondamentale per la scelta, perché chi vuole una poltrona su cui rilassarsi farà scelte diverse da chi desidera inserirla in un ambiente formale magari con la sola funzione estetica.
La poltrona in stile scandinavo nell’immagine sopra è Ekenaset di IKEA e costa  169 euro. 

Poltrona Huggy, Lago

Poltrona letto Huggy, Lago

 Meglio riflettere anche a proposito dei futuri utilizzatori della poltrona; se sarà nel salotto di una grande famiglia con nonni e nipotini la poltrona dovrà essere di un certo tipo (resistente, facile da pulire, comoda), mentre se verrà inserita in una casa minimal di un single si cercheranno altre qualità (bella da vedere, trasformabile e stizzosa). Nelle immagini sopra la poltrona Huggy di Lago che all’occorrenza si trasforma facilmente in letto con comodino.

Focus Comodità & Sensazioni

I primi due passaggi sono stati superati: ora ci troviamo di fronte a una selezione di poltrone che sono in perfetto accordo con lo stile che vogliamo e che vanno bene per l’utilizzo che ne faremo. Parliamo di comodità, caratteristica da non sottovalutare mai.

Poltrona Cloudscape Diesel Moroso

Prova sempre la poltrona e presta attenzione a tutti i fattori della comodità. Com’è la seduta? Com’è lo schienale? I cuscini sono morbidi o duri? Qual è la sensazione che il materiale della poltrona fa provare? La seduta dovrebbe essere morbida ma offrire un buon sostegno; se troppo morbida rischi di faticare ad alzarti, se troppo dura rischia di fare male dopo qualche minuto.
La poltrona in acciaio e tessuto sfoderabile nell’immagine sopra è Cloudscape di Diesel per Moroso.

Poltrona in velluto Baudelaire, Maisons du Monde

Poltrona in velluto Baudelaire, Maisons du Monde

Anche l’altezza della poltrona è importante, perché le ginocchia devono essere ben piegate, non troppo in alto né troppo in basso. Lo schienale deve invece offrire supporto lombare, e se hai intenzione di leggere sulla poltrona o di guardare la tv, un supporto per il collo non sarebbe male.
La poltrona in velluto grigio con finitura borchiata nelle immagini sopra è Baudelaire di Maisons du Monde. Costa euro 399,90 ed è disponibile in 7 colori.

Dopo aver fatto tutte queste considerazioni, puoi procedere con la scelta della poltrona. Se non sei convinto, pensaci bene e valuta tutti gli aspetti che consideri importanti; poi potrai fare una scelta consapevole e informata.


,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *