Come fare

Il governo cancella l’IMU prima casa. Una più equa service tax in arrivo

29 Ago , 2013   -   di

 

Eccoci finalmente. Anche la seconda rata Imu è stata cancellata. Dopo il recente susseguirsi di anticipazioni, smentite e, più o meno, velate minacce di crisi, il governo è finalmente riuscito a trovare la quadratura del cerchio eliminando anche la seconda rata della più discussa e famigerata tassa sulla casa: l’IMU.

E’ stato, quindi, trovato l’accordo che permette di non dover più pagare l’ultima rata sulla prima casa. Probabilmente, con la legge di stabilità ad ottobre, verrà creata la nuova “Service Tax”, denominata Taser, che entrerà in vigore nel 2014, ma con un modello di tassazione che, pur garantendo gli stessi introiti fiscali, dovrebbe recuperare il gettito in maniera più equa.

Per tutti i dettagli vi rimandiamo direttamente alle note e ai provvedimenti del consiglio dei ministri, pubblicate per la seduta n. 22 del 28 agosto 2013.

Per ulteriori approfondimenti sul decreto legge che cancella l’imu: Disposizioni urgenti in materia di IMU, abitazioni e cassa integrazione guadagni.

Ecco il link alle note pubblicate da governo sulla Service Tax Taser.


, ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *