Arredi e complementi, Camera da letto

Il letto a baldacchino moderno: 3 modelli uno più bello dell’altro

24 Set , 2014   -   di

Letto a baldacchino

Sovrani, Regine, Principesse… ciò che li ha accomunati nel tempo è stato fama, ricchezza e di certo…un letto a baldacchino! Come si può infatti non rappresentare la camera da letto, in ogni ricostruzione storica di film,in ogni palazzo antico, se non con il letto al baldacchino posto nel mezzo?

Di forma quadrata o rettangolare , retto da colonne, il baldacchino si diffuse tra la fine del Medioevo e il Rinascimento, in un periodo in cui questo mobile era piuttosto raro ed esclusivo. Caratterizzato dalla presenza di numerosi cuscini in testata,  il letto a baldacchino era coperto da una stoffa, la cui consistenza poteva essere molto leggera, come la seta, o più pesante come il broccato, con decorazioni di gemme e orli particolarmente elaborati.
Le funzioni del baldacchino sul letto erano molteplici. Una di queste era dovuta alle dimensioni esageratamente grandi delle camere da letto dell’epoca. Data l’ampiezza della stanza, infatti, al suo interno si svolgevano diverse attività che coinvolgevano non solo “la principessa”, ma anche  chi prestava a lei i propri servigi. Questa condizione determinò la necessità di ritagliare, all’interno della multifunzionale camera da letto, un piccolo luogo dove poter godere della pace e della tranquillità necessari per il sonno, oltre, ovviamente, a garantire un minimo di privacy dal viavai delle persone che frequentavano la stanza. Un altro motivo che giustifica la presenza della struttura velata è la funzione di rudimentale zanzariera a cui assolveva. Pare infatti che vi fossero, già all’epoca, molti insetti che si temeva potessero disturbare il sonno della principessa. Il drappo che circondava interamente il letto, pertanto, riusciva a proteggere la nobile dagli insetti che altrimenti le avrebbero ronzato intorno.

Letto a baldacchino in stile nordico
Da allora, l’evoluzione del letto e della zona “notte” di una casa sono state molte,ma il fascino del classico sembra essere rimasto. Da Maisons du Monde alle marche più prestigiose, dalle tende di pizzo a buon mercato a quelle ricamate a mano, il letto a baldacchino non sembra voler tramontare. Nel tempo infatti il suo concetto di “intimità” non è mai venuto meno. Ideale per riposare e trovare tranquillità sia da soli che in coppia, il baldacchino, anche al giorno d’oggi, offre un rifugio esclusivo ed accogliente. Grazie alla struttura caratteristica, composta del classico tendaggio e dalla costruzione in ferro battuto o legno, sembra per alcuni voler rappresentare simbolicamente un “caldo abbraccio” oltre che, dal punto di vista delle teorie energetiche, un “punto di raccolta”.
Ma se ci piace questa tipologia di letto ma temiamo che il baldacchino non sia in linea con il nostro arredamento? Niente paura! Sono diversi i designer che si sono confrontati con il restyling di questo affascinante complemento per la nostra camera da letto. Esistono infatti modelli moderni, originali o minimalisti, caratterizzati da uno stile lineare o con un’impronta più etnica, che permettono di personalizzare il baldacchino rendendolo adatto alla nostra stanza.

Letto a baldacchino Amsterdam, Maisons du Monde

Uno dei più interessanti è  Amsterdam di Maisons du MondeAmsterdam è un letto a baldacchino moderno dal colore caldo che sta bene sia con gli arredi moderni che con i mobili classici. Amsterdam ha linee semplici ed è realizzato in teck massiccio naturale. Il prezzo è di euro 599,90.

Letto a baldacchino Mogg, Casetta in CanadaCasetta in Canadà invece è il letto a baldacchino in massello di frassino di Mogg. Il design è moderno, essenziale e richiama la forma di una casetta in legno. Il prezzo è di 2.387 euro.

 

Letto a baldacchino Crimea, Flou

 

Il letto a baldacchino Crimea di Flou è stato disegnato da Vico Magistretti nel 1992. Si tratta della rivisitazione di un letto a baldacchino dell’ottocento. La testata ha gli schienali orientabili per garantire massima comodità e  il piano è ortopedico. La struttura del baldacchino, in ferro laccato bianco, può essere smontata e rimossa. Il prezzo è di 2.755 euro.

 

 

 


, ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *