Domotica

Il sistema domotico Chorus di Gewiss è efficace, espandibile e fa risparmiare

25 Ago , 2014   -   di

Gewiss, sistema domotico Chorus

Gewiss lancia Chorus, un impianto domotico moderno, evoluto ed espandibile a più riprese, in grado di proteggere efficacemente i nostri spazi senza per questo costringerci a spese fuori dalla nostra portata.

Chorus è il nuovo sistema domotico  residenziale, ideato e realizzato da Gewiss, e inserito in un progetto di casa intelligente (e compatibile con gli standard internazionali), in cui ciascun ambiente è in grado di autoregolamentarsi in maniera autonoma all’interno di un contesto globale che ha come obiettivo primario quello di dare una nuova dimensione del vivere quotidiano.

Il nome Chorus, quindi, non è casuale, ma sta proprio ad indicare la capacità di ciascun componente di agire sia singolarmente che in totale sinergia con il sistema nel suo complesso. L’idea di Gewiss era quella di mettere a punto un sistema multifunzionale che avesse come principale obiettivo la sicurezza. Sicurezza intesa non soltanto come protezione vera e propria da tutte le minacce provenienti dall’esterno, ma anche e soprattutto come difesa attiva da ogni eventuale malfunzionamento o anomalia degli impianti interni all’abitazione.

E’ il caso, ad esempio, del dispositivo denominato Restart Autotest. Si tratta di un evoluto apparato elettrico facilmente installabile in qualsiasi casa, la cui funzione è quella di controllare costantemente, mediante un test dell’impianto domestico effettuato senza togliere la corrente, che non siano in atto dei guasti a carico dell’intero sistema. Quando, magari a causa di un temporale, salta la corrente, Restart Autotest viene automaticamente allarmato e, dopo aver verificato che tutto sia nella norma, ripristina prontamente l’erogazione dell’elettricità in pochi secondi, evitando a noi di agire manualmente sull’interruttore di comando. Potrebbe sembrare forse una funzionalità superflua, se non fosse per il fatto che attraverso questo dispositivo è possibile eseguire una diagnosi attendibile di tutto l’impianto, il quale peraltro viene riattivato solamente nel caso in cui non sussistano condizioni di potenziale pericolo. Eventualità questa che viene immediatamente segnalata attraverso una spia luminosa.

Un impianto domotico Chorus è in grado di controllare a distanza praticamente tutto quello che accade nella nostra casa. Un servizio dedicato di SMS, infatti, ci avvisa in caso di pericolo. Mentre il monitoraggio costante potrà essere comodamente effettuato in remoto attraverso pc, tablet e smartphone.

Altre funzionalità interessanti dei sistemi domotici Chorus vengono garantite da speciali sensori per gas (metano e GPL) e acqua. Si tratta di evolutissimi rilevatori di fughe di gas e antiallagamento con segnalatori ottici e acustici di allarme , la cui azione può essere definita sia passiva che attiva. La prima consiste nella rilevazione della fonte di pericolo a cui fa seguito l’invio di un SMS di allarme. La seconda, invece, prevede l’azionamento automatizzato di apposite elettrovalvole attraverso dei contatti di uscita.

Un sistema domotico economico, secondo Gewiss, deve essere in grado di fornire prestazioni di alto livello a tutela dei nostri spazi vitali. Solo così sarà possibile pianificare e ridurre i consumi, prevenire i guasti e assicurare una vita più lunga agli elettrodomestici e a tutti gli impianti di casa in genere.

Qualsiasi impianto domotico Gewiss è altamente personalizzabile, con soluzioni adatte a tutti i tipi di abitazioni, uffici, studi professionali. Sul sito dell’azienda è possibile utilizzare un configuratore che ci permette di scegliere tra decine e decine di opzioni diverse, fino al preventivo finale.

Ovviamente la spesa da mettere in conto – lo abbiamo già detto in altre circostanze – non è esattamente ciò che si definisce irrisorio. Tuttavia, attraverso la modularità, si ha quantomeno il vantaggio di approcciarsi a questa nuova dimensione del vivere quotidiano in maniera soft, espandendo nel tempo un sistema base mediate l’aggiunta di nuovi accessori.


, , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *