Arredi e complementi

La consolle: il mobile allungabile segreto per aggiungere posti a tavola

16 Dic , 2013   -   di

Tavolo consolle

Vi è mai capitato di invitare a cena alcuni ospiti ed essere obbligati a ricorrere a espedienti poco ortodossi per allungare un tavolo che non aveva abbastanza posti? A me sì, in più circostanze: tavoli di plastica, tavolini e scrivanie sono diventati di volta in volta i prolungamenti del tavolo da pranzo, causando asimmetrie e squilibri poco piacevoli.

Poi, finalmente, ho scoperto il tavolo a consolle e la mia vita di padrona di casa è cambiata. Il tavolo a consolle non è altro che un mobile salva-spazio che al bisogno può essere allungato e permette di aggiungere comodamente dei posti a tavola.

Proporzionato e bello da vedere, il tavolo da pranzo a consolle è di dimensioni ridotte e in apparenza è uguale a un qualsiasi altro tavolo compatto di quattro posti. La vera differenza sta nel fatto che all’occasione questo tavolo si può ampliare e viene prolungato raggiungendo anche il doppio o il triplo delle sue dimensioni iniziali.

Il mio tavolo a consolle offre ad esempio la possibilità di ospitare quattro posti a sedere quando è chiuso, sei posti a sedere se viene allungato con una parte della consolle e ben nove posti a sedere nel caso in cui venga sfruttato tutto il suo potenziale. Non male, vero?

Tavolo Allungabile

 

I Vantaggi della Consolle

 

1. Possibilità di Scegliere le Dimensioni del Tavolo

Il tavolo è uno di quei mobili che occupa molto spazio e che alle volte può essere ingombrante, soprattutto se posizionato in una cucina compatta o in una sala da pranzo piccola. La consolle offre la possibilità di decidere quando si vuole un tavolo piccolo o quando si desidera una superficie più ampia: il tavolo diventa così un mobile versatile, alleato degli ambienti e delle esigenze.

2. Nessuna Restrizione di Design

Un tavolo a consolle significa per forza un design standard? Assolutamente no. Ci sono consolle di tutti i tipi e di tutti i materiali: si va dal classico legno a materiali più moderni come il vetro e il metallo. Non è necessario sacrificare l’estetica per la comodità, perché con la consolle si prendono due piccioni con una fava.

3. Comodità, Sempre

I nuovi tavoli a consolle offrono delle soluzioni intelligenti per allungare il tavolo, e questo significa che nessuno degli invitati si troverà a dover sopportare il fastidio delle gambe del tavolo che non gli permettono di sedersi comodamente. Grazie alle varie tipologie per allungare il tavolo tutti sono a loro agio: inserti all’interno del tavolo, elementi scorrevoli e pannelli prolungabili rendono l’allungamento del tavolo una passeggiata.

4. Qualità e Versatilità

Così come viene rispettata l’estetica dei tavoli a consolle, lo stesso vale per la qualità: un tavolo allungabile non è per forza meno qualitativo di un tavolo non allungabile, anzi. I grandi marchi propongono tavoli a consolle di tutti i tipi e per tutte le fasce di prezzo senza che la qualità ne risenta. Il tavolo a consolle diventa così un prodotto di qualità, ultra versatile, adatto a ogni esigenza.

5. Discrezione e Riservatezza

Quando il tavolo è chiuso la consolle sparisce come per magia. Una caratteristica del genere è ideale per gli amanti del design e della ricercatezza, che di sicuro non apprezzerebbero un tavolo allungabile dove la consolle è perfettamente visibile da chiunque si avvicini al mobile. Grazie a questa sua peculiarità, il tavolo a consolle si conferma perfetto proprio per tutti.


, , ,


Commenti chiusi.