Illuminazione

La luce per l’armadio, quale scegliere

10 Gen , 2014   -   di

E’ una scena che si ripete ogni mattina prima di recarsi a lavoro o ogni sera prima di scegliere il proprio outfit: eccoci in piedi, davanti al nostro armadio aperto, intenti nella selezione dei capi da indossare e del miglior abbinamento di essi. Tuttavia, per poter vedere correttamente gli indumenti appesi e piegati, è di primaria importanza disporre di un vero e proprio sistema di illuminazione nel proprio armadio.

L’illuminazione generale dell’ambiente, infatti, non è sufficiente, perché la presenza delle ante o della persona, posti tra la sorgente luminosa e l’interno dell’armadio, proiettano ombra all’interno, soprattutto se si tratta di mobili dai colori scuri.

Per comprendere la rilevanza dell’illuminazione all’interno dell’armadio, si pensi ai criteri di esposizione adottati nei negozi di abbigliamento: se quando vi preparate per uscire di casa desiderate vedervi correttamente e compiere scelte  impeccabili, non potete rinunciare a questa comoda soluzione casalinga.

Si possono utilizzare dispositivi differenti, avendo cura di collocarli in punti diversi e strategici, in modo tale che ci consentano di avere una chiara visuale in ogni angolo e su ogni ripiano, senza che la luce risulti troppo forte e fastidiosa o, addirittura, falsi i colori dei capi.

L’’impatto estetico degli apparecchi illuminati che assolvono a tale funzione è minimo, si tratta di elementi numerosi, ma di piccole dimensioni, visivamente poco rilevanti e molto discreti.

Un’ottima soluzione sono le lampade torcia o le strisce flessibili adesive, entrambe con luci a LED, che ci evitano l’inserimento di fastidiosi cavi.

Se si dimentica l’anta aperta, dopo qualche secondo la luce si spegne automaticamente grazie ai sensori  che riconoscono i movimenti della persona, favorendo, così, il risparmio energetico.

I LED contemporanei non alterano più la percezione dei colori, oggi sono studiate luci medie, non troppo fredde nè troppo calde, che permettono di illuminare perfettamente i tessuti, senza cambiarne le tonalità.

Insomma, grazie al vostro sistema di illuminazione all’interno dell’armadio, nessuno potrà più apostrofarvi con la retorica domanda: “Ti sei vestito al buio?”, sceglierete con maestria, precisione e tempi record l’abbigliamento consono ad ogni occasione.


, , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *