Elettrodomestici

La migliore lavasciuga sul mercato? Bz Casa punta su LG

5 Ago , 2014   -   di

La lavasciuga LG F1695RDH7 è un concentrato di tecnologia e versatilità di utilizzo. In un  mercato affollato da competitori agguerriti, ancora una volta l’azienda coreana si attesta ai massimi vertici per innovazione e affidabilità.

Scegliere la migliore lavasciuga in senso assoluto è pressoché impossibile. Come accade per tutti gli elettrodomestici, anche in questo caso non esiste un prodotto migliore, nettamente superiore agli altri per prestazioni, affidabilità e prezzo. Ciascuno di noi è portato a scegliere sulla base delle proprie personalissime esigenze.

Tuttavia è altrettanto vero che molti prodotti sono appositamente studiati per venire incontro alle esigenze di una clientela molto ampia e differenziata, e questo li rende particolarmente appetibili anche al cospetto di competitori altrettanto forti.

E’ questo il caso di LG, che con la sua lavasciuga top di gamma, la F1695RDH7, è riuscita a trovare il miglior compromesso possibile tra prestazioni, versatilità d’uso e prezzo. Si tratta della della lavasciuga più grande oggi in commercio potendo vantare, a dispetto di dimensioni standard, una capacità di carico di ben 12kg in lavaggio e 8kg in asciugatura.

L’elevata capacità di carico consente non solo di ottimizzare al meglio gli utilizzi settimanali, ma anche di lavare autonomamente capi voluminosi come piumini e trapunte, per i quali soltanto fino a ieri eravamo costretti ad affidarci a lavanderie esterne.

Attraverso la tecnologia definita “6 motion direct drive”, questa lavasciuga è in grado di differenziare i movimenti del cestello adattandoli ai singoli capi trattati, simulando perfettamente il movimento che faremmo noi stessi durante un lavaggio a mano. E’ possibile inoltre igienizzare i nostri capi già alla temperatura di 30 gradi. Attraverso un getto di vapore che viene immesso direttamente nel cestello durante il ciclo di lavaggio, infatti, la lavasciuga LG garantisce una perfetta igienizzazione degli indumenti, eliminando la maggior parte dei batteri presenti.

Per quanto riguarda invece l’asciugatura vera e propria, l’innovazione di LG risiede nell’applicazione della tecnologia Eco Hybrid, ovvero nella possibilità di scegliere tra un processo standard (condensazione ad aria) e uno accelerato (condensazione ad acqua). Il primo ci consente di risparmiare nel consumo d’acqua, mentre il secondo andrebbe sfruttato in tutte quelle circostanze in cui si ha l’esigenza di stringere al massimo i tempi. Ma non è ancora finita: il gioiellino di LG, infatti, dispone anche di un motore, denominato Inverter Direct Drive, integrato nel cestello stesso, e non connesso ad esso mediante la classica cinghia di trasmissione. Una soluzione, quest’ultima, che assicura minore rumorosità e maggiore durata nel tempo di tutti gli organi meccanici.

La lavasciuga LG  F1695RDH7 è garantita 10 anni dal costruttore, ed ha un prezzo indicativo che oscilla tra 1.100 e 1.200 Euro, con qualche picco al di sotto dei 900 Euro su alcuni negozi online. Si tratta di una quotazione leggermente più alta rispetto a quella di numerosi prodotti concorrenti, ma ampiamente giustificata dagli elevatissimi standard tecnologici applicati e dalla superiore versatilità di utilizzo.


, ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *