Elettrodomestici

Lavavetri Hoover JWC60B6: 3 fasi per una pulizia perfetta

19 Ago , 2014   -   di

Lavare i vetri (ma anche gli specchi e in generale tutte le superfici lisce poste in verticale) è faticoso, impegnativo e spesso anche difficile da effettuare accuratamente, a causa della posizione scomoda in cui ci troviamo ad operare.

Se pulire i vetri ci affatica soltanto al pensiero, se non ne possiamo più di scale pieghevoli, guanti, secchi, spugne, e sgrassatori per vetri tutt’altro che miracolosi, allora forse dovremmo attrezzarci per cambiare sistema. Con il suo Jive Window Cleaner, Hoover, azienda da sempre specializzata in strumenti per la pulizia domestica (aspirapolvere, strumenti a vapore, lavatrici e lavastoviglie) sembra essere riuscita nell’intento di rendere questo lavoro persino piacevole, abbinando in un unico strumento estrema semplicità di utilizzo e altrettanta rapida efficacia.

Il lavavetri Hoover JWC60B6 è un aggeggino portatile, dotato di impugnatura ergonomica, con una autonomia di 26 minuti garantita da una batteria ricaricabile con una potenza di 6V. Si tratta di uno dei più compatti strumenti per la pulizia dei vetri attualmente in commercio, in grado di avere dalla sua anche un peso complessivo molto contenuto (1,1kg), un dettaglio non indifferente che  permette di maneggiarlo con disinvoltura e senza il minimo sforzo.

Ma come funziona esattamente il Jive Window Cleaner? L’azione pulente è articolata in 3 fasi consecutive e veloci, che possono essere così riassunte:

1-Spruzzare sulla superficie interessata il detergente, fornito da Hoover nella confezione, precedentemente versato nell’apposito contenitore da 100 ml.

2-Pulire la superficie attraverso il panno in microfibra posto in corrispondenza dello spruzzo.

3-Aspirare l’acqua sporca residua, assicurando anche la contemporanea asciugatura della parte trattata (funzione Wet and Dry).

Il lavavetri Hoover, quindi, non solo ci permette di pulire comodamente, grazie al lungo manico, anche i punti più scomodi da raggiungere ma,  assicurando una rapida asciugatura ci evita di lasciare sui vetri quei fastidiosi aloni e tracce di gocce tanto difficili da eliminare con i sistemi tradizionali.

La confezione standard include, oltre allo strumento di pulizia, anche una spazzola aspirante stretta da 170 mm, una spazzola aspirante larga da 280 mm, un detergente concentrato, un flacone per contenerlo, un panno in microfibra, e il caricabatterie.  Il prezzo di mercato è di poco inferiore ai 60 Euro. Una cifra che rende il nostro Jive Windows Cleaner particolarmente appetibile  rispetto ad analoghi prodotti di altre aziende concorrenti.


,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *