Animali domestici

Le 10 cose che non dovrebbero mai mancare in una casa dove vive un cane

8 Lug , 2014   -   di

 

Nella casa dove vive un cane ci sono cose che non dovrebbero mai mancare.

Chi  ha uno o più cani in casa conosce il tipo di gioia immensa che questi animali danno a noi esseri umani. Ma sa anche che con un cane in casa, bisogna spesso prevenire disastri e può rivelarsi utile sistemare 2 o 3 cosine perché tutto fili liscio. Vediamo quali sono le 9 cose che non dovrebbero mancare in una casa dove vive un cane.

1. Arte canina

E’possibile che abbiate già un ritratto o una fotografia del vostro cane. Se così, perché non approfittarne ed esporla in cornice su una parete accanto alle altre opere d’arte? Se invece non ne avete ancora uno, approfittate di questa artista su Etsi,che realizza ritratti di cani in acquerello (vedi sopra) sulla base della fotografia che le manderete.

2. Qualcosa da masticare e rosicchiare

Spesso i cani rosicchiano il divano perché si annoiano. E’ sempre una buona cosa quindi lasciare a loro disposizione alcuni giocattoli con cui passare il tempo mentre noi siamo fuori. Potete anche provare a nascondere in giro per la casa una pallina di plastica con un bocconcino goloso dentro. Questo stratagemma li terrà occupati per un bel po’ e risparmierà il vostro divano da possibili attacchi.

3. Cestini di rifiuti a prova di cane

I cestini comuni sono estremamente attraenti per i cani e anche molto facili da rovesciare insieme a tutto il loro contenuto. In presenza di un cane appassionato di cestini, potrebbe essere utile provare quelli con chiusura a pedale.

4. Tappezzerie e tessuti per-friendly

Probabilmente siete portati a credere che il bianco, quando c’è un cane in casa, non sia il colore giusto. In realtà non è proprio così, perché se scegliete un coprivano di un buon tessuto resistente, il bianco è il colore più facile da lavare  ed eventualmente da smacchiare.

5. Un’area dedicata alla bellezza canina

Dovrebbe essere ben posizionata (ci saranno molti schizzi!) e ben equipaggiata con una vasca per il bagnetto, e un cesto che contiene i suoi asciugamano, il suo shampoo, le salviette umidificate, i sacchettini igienici, insomma tutto il corredino per l’igiene e la bellezza del vostro amico adorato.

6. Un morbido plaid in pelliccia ecologica o peluche

Molti cani lo adorano e soprattutto adorano dormirci sopra. Questo farà sì che eleggeranno questa morbida e confortevole copertina a “posto preferito”, evitando così il letto o il divano. Inoltre se il vostro cane perde un po’ di pelo, sarà mimetizzato nella copertina.

7. Il posto perfetto per le ciotole

L’ideale è usare un supporto per tenere le ciotole sollevate dal pavimento. Questo oltre ad essere utile a noi che non inciamperemo rovesciando tutta l’acqua e le crocchette, aiuterà anche il cane ad assumere la giusta postura per mangiare e bere ed evitare i mal di schiena. Inoltre le ciotole andrebbero posizionate in un angolino non troppo di passaggio.

8. L’angolo del pisolino

In estate sarà fresco e in inverno assolato. Se organizziamo questo angolino con una copertina e qualche giocattolo, il nostro amico cane farà splendidi sonnellini e tanti sogni d’oro.

9. Una candela profumata.

Anche se i nostri cani profumano sempre di buono, i nostri ospiti potrebbero non essere d’accordo. Non sempre almeno. In questo caso una candela profumata ci aiuterà a camuffare gli odori.

10. Una scorta di lenzuola con gli angoli

Se, quando non siete in casa, il vostro amico cane ama dormire sul lettone con il vostro odore vicino, usate un lenzuolo con gli angoli come copricopriletto. In questo modo non sporcherete le coperte e il cane potrà fare dolci pisolini sognando il momento in cui vi rivedrete.


,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *