Piante e fiori

Le piante da appartamento più colorate

22 Apr , 2014   -   di

Avete voglia di un’esplosione colore in casa? Vi sentite posseduti da un irresistibile desiderio di buttarvi alle spalle il grigiore dell’inverno e di accogliere con entusiasmo la tanto agognata primavera? Amate la natura e traete benessere e allegria dalla presenza, nel vostro ambiente quotidiano, di piante e fiori, ma temete di non avere adeguata esperienza in merito?

Allora siete pronti per leggere con attenzione una lista delle piante da appartamento più colorate, capaci di rendere, con pochi accorgimenti, simile ad uno scorcio di Eden perfino un freddo e monocromatico monolocale cittadino!

  • La Muehlenbeckia nana è una pianta che cresce molto rapidamente e necessita di pochissime cure: è sufficiente rimuovere le eventuali foglie morte e tenere la terra né troppo bagnata né troppo secca.
  • Il Ficus benjamin è indubbiamente una delle piante d’appartamento più conosciute e più utilizzate. Il fogliame è di un verde intenso e la chioma è estremamente lussureggiante.
  • I Cactus bonsai,piccoli e di varie forme, sono particolarmente adatti per creare simpatiche composizioni. Offrono fiori coloratissimi anche a chi non è particolarmente portato per la cura delle piante.
  • L’Orchideea Phalaenopsis, se innaffiata con regolarità, regala uno spettacolo irresistibile grazie ai suoi fiori stupendi, screziati di rosso violaceo.
  • L’Hippeastrum, meglio conosciuto come Amarillis, rallegra ogni ambiente grazie ai suoi deliziosi fiori dalla tipica forma a trombetta, di colore giallo.
  • La Begonia, se pur associata comunemente ad ambienti esterni, è perfettamente adattabile ad un appartamento e garantisce un’esplosione di vivaci colori, anche con la minima cura.
  • La Kalanchoe, caratterizzata dauna meravigliosa cascata di piccoli fiorellini gialli e rossi , richiede, anch’essa,  poche attenzioni.
  • La Lantana elargisce fiori piccolissimi, raggruppati in mazzetti dai colori accesi, che vanno dal bianco al rosso.
  • La Violetta africana, ben diversa dalla nota Violetta, ha fiori in varie favolose sfumature dibianco, rosa, viola o blu. Le uniche accortezze che richiede sono una regolare annaffiatura e la collocazione in un ambiente dotato di notevole umidità e luminosità.
  • L’Ibisco, esistente in molteplici varietà, dona fiori dai colori vivaci o addirittura multicolori. Essendo una pianta di origine tropicale, è indicata per appartamenti caldi, soleggiati e umidi. Può necessitare di molte cure, però, nel caso in cui venga infestato da parassiti.

Mi chiedi perché compro riso e fiori? Compro il riso per vivere e i fiori per avere una ragione per cui vivere”.

Confucio


Commenti chiusi.