Decorazione

Le tende giuste per ogni stanza

1 Apr , 2014   -   di

Tende

Dimmi che tende scegli e ti dirò chi sei: le tende per interni sono indubbiamente un pezzo forte dell’arredamento perché a seconda di come vengono scelte e posizionate possono cambiare l’aspetto di una stanza e rendere un ambiente completamente diverso.

Anche se a prima vista potrebbero non venire notate, a differenza di altri complementi d’arredo come i quadri o le decorazioni importanti, le tende giocano un ruolo importante in secondo piano e contribuiscono a modificare la percezione visiva di uno spazio.

Talvolta le tende sono più un accessorio estetico che funzionale: servono a ravvivare l’ambiente, a dare colore a una stanza monocromatica, a rendere più elegante una stanza normale. Ogni stanza necessita però di tende adatte ad essa, a seconda del tipo di finestre e in base al risultato che si vuole ottenere.

Tende per la Zona Giorno

Le tende classiche sono ottime per la sala o il salotto; dai tessuti classici e leggeri, vanno bene per arricchire un salone e non è necessario che abbiano anche una funzione oscurante. Il loro scopo è infatti impreziosire una stanza e diventare parte dell’arredamento per un fine prettamente estetico.

Tende per la Zona Notte

Le tende per la camera da letto, invece, vanno studiate meglio: dovranno essere di un tessuto più spesso che non faccia passare la luce e che permetta di riposare tranquillamente di giorno o di notte. I tessuti per le tende della camera da letto possono essere molteplici, così come le fantasie; il consiglio è quello di scegliere delle tende a tinta unita se la camera è molto sgargiante e viceversa, optando per delle tende dalle fantasie accese per ravvivare una camera dai toni neutri.

La camera dei bambini potrà avere delle tende molto divertenti, con stampe e fantasie particolari, di un tessuto facilmente lavabile che schermi bene i raggi solari per garantire il riposo dei più piccoli.

Tende per la Cucina

La cucina ha bisogno di tende extra funzionali, idealmente pratiche e adatte a un ambiente molto frequentato. Le tende della cucina si sporcheranno molto più facilmente rispetto agli altri ambienti della casa, quindi vanno preferiti tessuti leggeri, facili da lavare, che si asciugano velocemente.

Tende per il Bagno

Infine, il bagno: anche il bagno ha diritto alle sue tende! In questo caso meglio prediligere tessuti in fibre naturali, facili da pulire e perfetti in uno spazio umido come il bagno. Anche i tessuti leggeri e luminosi possono andare bene per il bagno, perché garantiscono la privacy ma danno luminosità all’ambiente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *