Accessori, Cameretta

Lenzuola e trapunte Peppa Pig nella cameretta dei bambini

23 Giu , 2014   -   di

Tutto ciò che circonda il mondo dell’infanzia è legato a un concetto di purezza, fantasia e colore, caratteristiche da tenere bene in mente quando ci si prepara ad arredare la cameretta dei bambini. Al divertimento delle mamme, infatti, che amano decorare e personalizzare l’ambiente, si affianca il percorso creativo dei loro piccoli che all’interno di quelle mura giocano e nutrono sempre nuovi sogni.
Creare uno spazio stimolante e vivace è quanto di più bello un bambino possa desiderare e non è un caso che i grandi marchi del fashion si siano proiettati sempre più con entusiasmo in questo universo, allargando lo stile non solo all’abbigliamento ma anche alla biancheria per la casa e all’home fashion.

Ma quali sono le nuove tendenze dell’estate 2014?

Il colore è naturalmente il grande protagonista della bella stagione, affiancato questa volta dalla popolarità di Peppa Pig, il personaggio dei cartoni animati più famoso tra i bambini. La simpatica maialina che tra cinema, libri, avventure televisive e gadget di ogni tipo ha fatto breccia nel cuore dei piccoli oggi è stata reinterpretata anche su tende, lenzuola, trapunte, teli mare e accappatoi in esclusiva per il mondo dei piccoli.
Tra i prodotti must have, salta subito all’occhio il cuscino con le sagome di George e Peppa Pig (foto in alto) che oltre a fungere da morbido appoggio può essere utilizzato come complemento d’arredo per la cameretta dei bambini e anche come accessorio per giocare.

Navigando sul web esistono e-commerce con sezioni dedicate al mondo dell’infanzia e alla cameretta dei bambini, come il portale di vendita online Casabiancheria, che offre una vasta gamma di lenzuola, coperte, accappatoi, guancialini, bavaglini e tanto altro, in materiali di qualità e garantiti. I prezzi poi, sono decisamente alla portata di tutti: dai 9 euro del cuscino fino ai 69 euro del copriletto trapuntato.


,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *