Arredamento e design

Lo stile provenzale: la casa romantica e solare

23 Ott , 2013   -   di

Lo stile provenzale per la casa arriva dal sud della Francia e si presenta come genuino, romantico e ultra chic. Si tratta di uno stile che si fonde amabilmente con la semplicità e la morbidezza dell’arredamento shabby chic, dove mobili dal sapore antico e dai colori chiari sono accompagnati da tessuti naturali in tonalità pastello.

La parola d’ordine dello stile provenzale è infatti luminosità: i colori tenui e le nuances pastello protagonisti degli spazi contribuiscono a creare un’atmosfera solare e prettamente francese, quasi da sogno.

La casa arredata in stile provenzale con influssi shabby chic ci ricorda gli ambienti confortevoli di una volta, il profumo del pane fatto in casa mangiato a merenda con abbondante burro casalingo e marmellata home made, il sorriso della nonna. I complementi d’arredo sono romantici, invitanti, hanno un tocco femminile in grado di rilassare lo sguardo e portare alla mente memorie piacevoli.

Ma quali sono le basi dello stile provenzale? Si parte dal desiderio di evocare spazi chiari, armoniosi e profumati, deliziosamente vintage. L’effetto finale di un arredamento provenzale è elegante, ma in maniera semplice, e l’ambiente risulta artistico e bohémien, quasi come se la casa stessa fosse un’opera d’arte da ammirare.

La casa provenzale è fresca e pulita, ordinata ma non troppo; porta alla mente la fragranza di lavanda, tipica della Provenza, bouquet di fiori secchi qua e là e un sottile sentore di oli essenziali. Le linee dei complementi d’arredo sono equilibrate, arrotondate, dolci. Il cotone, il lino e i tessuti leggeri in fibra naturale sono prediletti, mentre i mobili sono di legno dall’aspetto vissuto e i pavimenti in cotto o in pietra. Il ferro battuto fa capolino qua e là, le pareti sono bianche e essenziali: i veri protagonisti delle stanze sono i mobili invecchiati e gli oggetti romantici disseminati qua e là.

I colori tipici dell’arredamento provenzale sono il bianco, il beige, l’avorio, il color lavanda, il giallo chiaro, il rosa, l’ecru, il color albicocca, l’azzurro tenue. Tutte tonalità chiare e tenui che contribuiscono a dare un aspetto romantico alla casa arredata in stile provenzale. Anche le stampe floreali sono spesso presenti negli arredamenti provenzali e shabby chic.

Per finire, l’illuminazione è molto soft, morbida e soffusa: non ci si potrebbe aspettare altrimenti da ambienti semplici che vogliono ricreare la dolce illusione del passato. Le candele disposte in punti strategici possono contribuire a dare al tutto un gusto sognante e romantico.


, , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *