Arredamento e design

Monolocale ordinato e bene organizzato: 5 consigli da non perdere

8 Feb , 2016   -   di

monolocale-luminoso

Organizzare un monolocale in modo che tutto stia al proprio posto e che la vita non diventi caotica, non è un’operazione facile, ma con qualche furbo accorgimento ce la si può fare.

monolocale-elegante

Ecco dunque cinque consigli grazie ai quali arredare e ottimizzare il poco spazio a disposizione.

monolocale-colori-pastello

1. Colore delle pareti

Il colore delle pareti è fondamentale per regalare ad un ambiente esiguo un respiro più ampio. Puntiamo dunque su tonalità chiare (il bianco è sicuramente una delle  scelte migliori), perché queste riescono a far sembrare ordinati anche spazi che non lo sono troppo. Anche il Feng Shui, (disciplina orientale che suggerisce i colori “positivi”) può aiutarci in questa operazione: via libera dunque al bianco, al rosa, al giallo chiaro.

letto-contenitore

monolocale-ordinato

2. Letto e divano

Utilizzare dei mobili dalla doppia funzione è fondamentale. Ottimo il letto contenitore, nel quale riporre coperte e biancheria, o il mobile letto, un mobile di piccole dimensioni che contenga anche il letto, così da sgomberare la “zona notte” quando non ce ne sia più bisogno. Se c’è abbastanza spazio verticale, anche il letto a soppalco è un’ottima soluzione, così da sfruttare la parte sottostante inserendovi un piccolo armadio, una scrivania o una poltrona. Se lo spazio è davvero pochissimo, si opti per un divano letto, per potercisi sedere di giorno e dormirci la notte.

monolocale-soppalcato

cucina-monolocale

3. La cucina

La cucina di un monolocale deve essere funzionale. Ottima la proposta di Ikea, che consiglia gli elementi modulari FYNDIG, con mobili già completi di ante, ripiani e cassetti da accostare come si voglia. Bella idea è il binario GRUNDTAL da utilizzare con i ganci GRUNDTAL, in acciaio, per liberare il piano di lavoro. Il tavolo potrà essere allungabile, se si è abituati a ricevere spesso. Perfette le sedie pieghevoli, da tirare fuori all’occorrenza.

 

4. Il bagno

Anche il bagno si adegua alle proporzioni ridotte. La doccia è un must, i colori sono chiari e i mobili sospesi, per non appesantire.

monolocale-arredi-riciclati

5. La luce

In un ambiente piccolo, la luce è tutto. L’ideale è usare lampade sospese. Anche i tendaggi e i tappeti fanno la loro parte. Meglio dunque tende sottili e trasparenti, che lascino entrare la luce naturale e tappeti luminosi e leggeri, specialmente su pavimenti scuri.

Accortezza e fantasia: gli ingredienti giusti per valorizzare un monolocale e farne un ambiente moderno e originale.

 

 


, , ,


Commenti chiusi.