Arredamento e design, Cucina

Organizza la cucina come i veri chef: ecco i trucchi

4 Ott , 2013   -   di

Organizzare la cucina come un vero Chef!

 

E’ noto a tutti che quando si è a tavola, qualcuno è sempre pronto a dire: – ” Complimenti allo chef! “ – . Tuttavia, per diventare un bravo cuoco/a di famiglia o di “fama” si deve sempre partire dal presupposto che, dietro a un grande chef, vi siano dei “collaboratori “ che  lo aiutino a svolgere il proprio mestiere – cucinare.

In un ristorante i “collaboratori” di uno chef  sono spesso e volentieri delle persone che utilizzano attrezzature secondo gli ordini impartite dal loro capo.
Nelle cucine ” casalinghe “ invece, tutto spesso e volentieri viene svolto da una sola persona.

Come? Munendosi di attrezzature che semplificano e riducano i tempi di preparazione dei cibiOrganizzare gli strumenti del “mestiere” in una cucina, è il primo passo per essere degli ottimi cuochi. Innanzitutto, si deve calcolare lo spazio necessario per sistemare le varie attrezzature. Una cucina deve essere ben attrezzata all’insegna dell’ efficienza e della funzionalità.
Ogni oggetto e utensile deve avere il suo posto. Le mensole svolgono questo scopo. Inoltre, per la preparazione di cibi è fondamentale di avere molti piani d’appoggio da tenere sgombri, da utilizzare per appoggiare le varie attrezzature solo momentaneamente, mentre si cucina.

Se non si dispone di vari spazi da appoggio, una cucina con penisola sarebbe l’ideale. Mentre nei peggiori dei casi di insufficienza di spazio, un tavolo può diventare un valido aiuto. E’ bene infine, avere in cucina una “dispensa a colonna ” – fornita di mensole e carrelli estraibili – nella quale tenere tutti gli ingredienti necessari per la preparazione dei piatti.
Diventa perciò spontaneo chiedersi: Quali utensili necessari servono per la preparazione dei piatti?

Innanzitutto, se si è alle prime armi, è necessario munirsi di un buon ricettario con le basi della cucina ( non badare a spese per un buon libro ). Poi, per iniziare a cucinare occorrono: una batteria di pentole in acciaio inox 18/10, composta da pentole e pentolini di varie misure, tre padelle anti aderenti di diversa grandezza, una padella wok per saltare la pasta a fine cottura. Ti piacerebbero le di batterie di pentole di design? eccole qui!
Ancora, una pentola a pressione per ridurre i tempi di cottura di alcuni cibi, una pentola di terracotta per minestre e zuppe. Dopo le pentole e le padelle, gli accessori casalinghi: un set mestoli di acciaio, uno scola pasta, dei cucchiai di legno di diverse misure e dei coltelli da cucina, 2 teglie e dei stampi antiaderenti di diversa misura a cerniera apribile. E infine, non dimentichiamo i piatti per servire!

Manca ancora altro? Ebbene sì. Tanta fantasia e voglia di sperimentare in cucina. E quando avrete preso dimestichezza con ” le armi “ del mestiere , potrete acquistare nuovi strumenti. Per diventare dei veri chef , da lì, il passo sarà breve!


, , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *