Casa Green

Risparmio energetico in casa: partecipiamo alla Giornata M’illumino di Meno

15 Feb , 2013   -   di

BZCasa Mag partecipa all’iniziativa M’illumino di meno, l’ormai storica Giornata del Risparmio Energetico lanciata da Caterpillar, Radio2 per oggi 15 febbraio 2013. “Scendiamo in campo” anche noi come i promotori dell’evento ci invitano a fare, e promuoviamo le buone pratiche che consentono una razionalizzazione dei consumi energetici. In tantissimi comuni italiani, fra cui le grandi città come Bologna, Milano, Firenze, Torino, Bari, Pisa, Genova, dalle 18 alle 19.30, in nome della sostenibilità sarà praticato il “silenzio energetico” con varie forme di sensibilizzazione: luci degli uffici spente, chiusura del traffico alle auto, passeggiate ecologiche, sostituzione di vecchie lampadine con altre nuove ad alta efficienza…

Il primo risparmio però avviene proprio nell’ambiente domestico, là dove trascorriamo la maggior parte del nostro tempo, il luogo in cui dovremmo avere un atteggiamento più responsabile nei confronti di noi stessi e dell’ambiente. Proponiamo quindi il Decalogo di M’illumino di meno dedicato al risparmio energetico casalingo.

Buone abitudini per la giornata di M’illumino di Meno (e anche dopo!)

  1. Spegnere le luci quando non servono
  2. Spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
  3. Sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
  4. Mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
  5. Se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
  6. Ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
  7. Utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
  8. Non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
  9. Inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
  10. Utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

Invitiamo i lettori di BZCasa Mag ad attuare in casa un’azione significatica per favorire il risparmio energetico. Raccontateci quel che avere fatto nella nostra pagina Facebook o nei commenti.

 

 


,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *