Altri ambienti, Arredi e complementi

Scaffali metallici: idee economiche per ripostigli, cantine, garage

16 Lug , 2014   -   di

Scaffali metallici: idee economiche per ripostigli, cantine, garage

Per organizzare al meglio i nostri ripostigli, le cantine, i garage e tutti gli spazi non sfruttati in genere, niente è più efficiente di una buona combinazione di scaffali metallici. Predisporre uno spazio con una scaffalatura adeguata può infatti non solo risolvere innumerevoli problemi logistici all’interno della nostra casa,  ma contribuisce non poco ad alleviare il nostro stress quotidiano, derivante dal trovarsi a contatto costante con un ambiente in perenne disordine.

Le soluzioni che prenderemo in esame sono abbastanza economiche, efficienti, facili da trasportare e da montare, dettagli questi ultimi non trascurabili, visto quanto possono influire le spese di trasporto sul costo complessivo di qualsiasi bene.

L’opzione senza dubbio maggiormente utilizzata in ambienti esterni alla casa in senso stretto (garage, cantine, soffitte) è quella dei classici scaffali in lamiera zincata, costruiti con caratteristiche simili alle scaffalature industriali per magazzini. Si tratta di articoli realizzati in kit di montaggio e imballati in maniera compatta, pur avendo un peso complessivo non bassissimo. Gli scaffali in lamiera zincata sono costituiti da 4 montanti e da un numero di mensole variabile da modello a modello, ma che generalmente non è inferiore a  5.  L’assemblaggio viene eseguito con bulloni e dadi, anche se in alcuni casi si utilizza un sistema misto, a bulloni e a incastro. In base al peso che dovranno sostenere è possibile scegliere se fissarli a un muro con dei tasselli oppure no.  Sul mercato esiste una varietà enorme di scaffali in lamiera zincata, e anche le colorazioni sono molteplici, per dare un tocco di vivacità in più agli ambienti. Nonostante siano estremamente robusti e capaci di alloggiare oggetti molto pesanti, nel corso del tempo potrebbe verificarsi un allentamento generale nei fissaggi, e talvolta pure un lieve imbarcamento delle mensole. Nulla di preoccupante, si intende, se non dal lato prettamente estetico. Per questo raccomandiamo di effettuare un accuratissimo serraggio dei bulloni in fase di montaggio, avendo anche cura di riporre gli oggetti più pesanti nella parte basilare.

Scaffali multipli in lamiera zincata

Meno venduti, anche se non meno validi di quelli in lamiera zincata, sono invece gli scaffali in filo d’acciaio cromato. Per filo d’acciaio si intende comunemente quella struttura delle mensole che le rende molto simili a una griglia, con un intreccio di fili metallici dal disegno variabile. Anche in questo caso avremo a che fare con delle strutture commercializzate in kit di montaggio, ma con un ingombro e un peso complessivi inferiori ai kit in lamiera.  L’assemblaggio degli scaffali in filo metallico  è molto più semplice in quanto non richiede alcun attrezzo, essendo basato unicamente su delle guarnizioni in gomma rinforzata di forma cilindrica poste ai quattro angoli di ciascuna mensola. La gomma aderisce perfettamente ai montanti determinando il naturale bloccaggio dei ripiani. Utilizzati molto spesso come arredamento per uffici, molto apprezzati ultimamente anche come librerie di design, gli scaffali in filo d’acciaio non posseggono lo stesso coefficiente di robustezza di quelli in lamiera zincata, ma hanno una struttura che non tende a deformarsi nel tempo, oltre a un aspetto sicuramente più gradevole nel complesso.

Dettaglio di uno scaffale in filo d’acciaio cromato: funzionalità e design (romascaffalature.it).

Entrambi i tipi di scaffali metallici possono essere acquistati sia presso la grande distribuzione specializzata sia nel negozietto sotto casa. I prezzi medi dipendono molto dalle dimensioni, dai materiali utilizzati e delle finiture, ma difficilmente superano i 70/80 Euro. E’ vero che potremo imbatterci anche in prezzi di molto inferiori ai 30 Euro, ma si tratta quasi sempre di prodotti scadenti, con un dimensionamento dei componenti non uniforme e pertanto malfermi e poco sicuri.


, ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *