Arredi e complementi

Shoppable: il neonato tra i design store online

15 Mar , 2013   -   di

Shopping club, e-commerce d’arredamento, design outlet, design flash-sales site. Comunque li chiamiate, questi siti che offrono mobili e complementi di arredo a prezzi scontati per un periodo limitato di tempo, oltre che oggetti insoliti, abbigliamento e accessori fatti a mano, elettrodomestici e tutto ciò che fa design stanno spopolando anche in Italia, da alcuni mesi a questa parte. Ogni settimana ve ne presentiamo uno. Oggi su BZCasa Mag parliamo di Shoppable.


1. Shoppable. dress your home

Shoppable è l’ultimo sito di vendite private per appassionati di design e home décor arrivato in Italia, in ordine di tempo. E’ infatti andato online il 4 marzo 2013: ogni giorno apre una o più campagne e ogni oggetto messo in vendita viene selezionato da un team di esperti del settore.


2. Tipologia di offerta

Il team di Shoppable ogni giorno cerca e seleziona i marchi più interessanti, i designer più creativi e i prodotti più particolari per offrire un mix ben equilibrato di Nordic Design, di French Touch e di minimalismo asiatico.


3. Descrizione e storia

Shoppable è gestito in Italia da Juliette Bellavita, che ha una lunga esperienza nell’editoria e nell’online maturata in Condé Nast, RCS Rizzoli, Blogosfere e Dada. Giornalista e product manager, negli ultimi 15 anni ha gestito iniziative in start-up e progetti già consolidati. Ora è a capo di Shoppable, dove supervisiona il sourcing dei prodotti, la content curation del sito, pianifica le strategie di marketing e guida il team.
Shoppable è una start-up che fa parte fa parte di un ampio progetto di e-commerce verticale diretto da Boox, acceleratore con sede a Milano fondato da Andrea di Camillo (già fondatore di Banzai e Venture Capitalist) e Marco Magnocavallo (fondatore di Blogo e Angel Investor) con all’attivo un portafoglio di oltre 10 società tra Italia, Spagna, Gran Bretagna e Stati Uniti. Boox supporta le giovani startup attive nel digitale con l’apporto di capitali e della grande esperienza maturata dai partner negli oltre 20 anni di attività nel settore. Oltre a questo sito di vendite private dedicate al design e alla casa, Boox ha sviluppato Tannico.it (flash sale sul vino) e TinyBazar.com (flash sale per mamme e bambini).


4. Come funziona

Per poter acquistare i prodotti è necessario registrarsi. Con username e password si accede alla home suddivisa in tre aree principali: Shopping, che presenta i prodotti dei brand selezionati e il tempo mancante alla chiusura del flash sale; a Tavola, dedicata ai prodotti che hanno a che fare con la cucina e la mise en place, Indoor, che presenta gli altri articoli, dai tessili all’illuminazione.

E’ possibile inoltre iscriversi alla Newsletter giornaliera per essere avvisati sulle novità. Il sito è appena nato, senza fronzoli e con pochi prodotti, ma potete seguirne la crescita giorno per giorno su Facebook e Twitter.


5. Bonus

Al momento, non sono previsti bonus se si invitano amici.


6. Pagamenti e processo di acquisto

Shoppable accetta acquisti con le carte di credito dei circuiti VISA, MasterCard ed Eurocard, o con Paypal.


7. Spese di spedizione

Le spese di spedizione sono fisse e ammontano a 7,00 €. Sono però gratis con un carrello minimo di 60 euro.


Shoppable: scheda di riepilogo

Sito Shoppable
Newsletter Sì, giornaliera
Pagamenti accettati Carte di credito dei circuiti VISA, MasterCard ed Eurocard, o Paypal
Spese di spedizione standard: 7 €. Per carrelli dai 60 € in su gratuite
Tempi di consegna Fra le 2 e le 3 settimane dalla ricezione del modulo d’ordine.
Consegne fuori dall’Italia no
Percentuale di sconto* Dipende dai prezzi suggeriti da designer e brand
Tipologia prodotti complementi di arredo, illuminazione, cucina e tavola
Stile prevalente tutte le forme del design contemporaneo
Assistenza email: info@shoppable.it
Telefonica: 02.49.53.36.51
Resi Sì, entro 10 giorni dalla ricezione dell’ordine.

* Lo sconto sui prodotti di questo come di altri siti di e-commerce non è necessariamente il più competitivo nello stesso periodo di tempo. E’ quindi consigliabile comparare i prezzi proposti su altri siti web o nei negozi fisici.


, , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *