Arredi e complementi, Decorazione

Tutti in riga! ..ovvero come arredare e decorare con le righe

4 Mag , 2015   -   di

Arredi-a-righe-Jean-Paul-Gualtier-per-Roche-Bobois

Iniziare un cammino presuppone una strada da seguire, dritta o tortuosa, una linea da tracciare e non solo in maniera figurata. Forse è per questo che le righe hanno un innegabile fascino che unisce il movimento all’ordine, la varietà del colore alla sua rigorosa assenza. (I tappeti e i divani a strisce nell’immagine sopra sono di Jean Paul Gaultier per Roche Bobois.)

the_trip_2_drawer_seletti In fatto di casa, possiamo rinnovare e dare carattere ad ogni ambiente, inserendo armoniosamente elementi forti come Trip 2 drawers, il divertente cassettone a 2 cassetti di Seletti nell’immagine sopra,  in un ambiente classico  o moderno, o sfruttando le molte possibilità che donano i tessili come tende, tappeti, cuscini, biancheria da letto a righe da accostare anche ad altri motivi  o  a complementi in tinta unita.

strisce-tappeto

Parure-letto-Desigual-Jungle-2

Il bello delle righe consiste nella possibilità di armonizzarsi praticamente con ogni altra fantasia e ogni stile, da quello più classico a cui dona  un guizzo di modernità a quello più moderno e rigoroso di cui accentua il carattere forte. La parure da letto nell’immagine sopra è Jungle di Desigual.

Divano-a-righe-Maisons-du-monde

Anche il divano è uno di quegli elementi d’arredo che ben si sposa con le righe. Un esempio è il divano angolare componibile Manhattan di Maisons du Monde nell’immagine sopra.

Strisce verticali-carta-da-parati

strisce-orizzontali-carta-da-parati

strisce-orizzontali-carta-da-parati

strisce-orizzontali-parete

Come per l’abbigliamento, anche nell’interior domestico le righe verticali fanno sembrare uno spazio più alto e più slanciato, mentre quelle orizzontali lo fanno sembrare più ampio. Per quanto riguarda la scelta dei colori invece, in generale i colori freddi rendono gli ambienti più lunghi in senso prospettico, mentre i toni caldi hanno l’effetto di “avvicinare” e rendere gli ambienti più raccolti. Anche le dimensioni delle righe contano: quelle piccole vanno bene negli ambienti piccoli e quelle grandi negli spazi grandi.



Commenti chiusi.