Bagno

Vasca o doccia? Tra i due litiganti il terzo…è un combinato con idromassaggio

17 Set , 2014   -   di

 

Vasca da bagno Vieques, Agape

Mare o montagna, presepe o albero di Natale, pandoro o panettone? Sono tanti i dilemmi che ci attanagliano e, anche se spesso non riguardano scelte importanti di vita, possono tuttavia influenzare il modo in cui ad essa ci rapportiamo. Scegliere tra la vasca (quella dell’imagine sopra è Vieques di Agape) e la doccia, dovendo dare forma a uno spazio tra i più importanti della nostra sfera quotidiana, necessita sempre di un’accurata valutazione, prima di decidere.

Doccia

Andiamo con ordine e vediamo schematicamente i pregi dell’una e dell’altra:

  • la vasca è comoda (ci si sta comodamente sdraiati), rilassante, divertente (soprattutto per i bambini per giocare con barchette, spugne e paperelle), addirittura intima e sensuale se si è in due a condividerla.
  • la doccia è pratica e veloce, igenica, ci dà una sferzata di energia immediata e ci fa risparmiare acqua (solo se dura meno di 8 minuti e con un soffione non troppo potente).

Per quanto riguarda invece i difetti, anche in questo caso entrambe ne presentano alcuni: la vasca è ingombrante, necessita di tempo per essere riempita e resa operativa (presupponendo pure che il tempo a nostra disposizione per il bagno non sia troppo striminzito), è scomoda da pulire soprattutto per chi ha mal di schiena. La doccia, dal canto suo, ha spesso problemi di ristagno d’acqua, si rivela anch’essa difficile da pulire (soprattutto in corrispondenza dei vetri del box)  in presenza di acqua fortemente calcarea, e di norma non è ben vista dai bambini in tenera età.

Vasca e doccia

Quindi, per tornare al dilemma iniziale, visto che per nostra natura siamo portati a scelte differenti in relazione ai diversi momenti e stati d’animo, il modo migliore per scongiurare qualsiasi rischio di scelte avventate potrebbe essere l’opzione di un combinato vasca con doccia, magari integrato con sauna, aromaterapia, massaggio cervicale e quant’altro possa rendere il nostro relax quotidiano sempre unico, diverso, e piacevole.

Vasca doccia combinata con idromassaggio Amea Twin, Jacuzzi

Tra le vasche doccia combinate con idromassaggio, un modello particolarmente interessante è Amea Twin Premium di Jacuzzi (immagine sopra). Si tratta di una vasca con  idromassaggio a 5 bocchette, dotata di poggiatesta e appoggiabraccia ergonomici, che offre la scelta fra la doccia a soffione, la doccia regolabile in altezza e l’idromassaggio verticale. L’interno,  è inoltre provvisto di una comoda seduta, di uno specchio e di una pratica parete attrezzata con ripiani portaoggetti per avere tutto l’occorrente sempre a portata di mano. 

Nell’indecisione, cosa si può volere di più?


, , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *