Decorazione, Fai da te

Vernice Chalk Paint di Annie Sloan: la migliore per lo shabby chic fai-da-te e l’ effetto lavagna

7 Lug , 2014   -   di

Vernice Chalk Paint di Annie Sloan: la migliore per lo shabby chic fai-da-te e l’ideale per l’ effetto lavagna

La diffusione in Italia dei prodotti di Annie Sloan è in massima parte dovuta a una nuova filosofia del recupero, quella dello shabby chic, che negli ultimi anni ha creato una vera e propria scuola creativa. Il prodotto denominato Chalk Paint non è altro che una vernice o, quantomeno, ricade in questa categorizzazione di prodotto. Anche se poi, chiunque l’abbia provata, mette in evidenza una serie di caratteristiche che ne fanno un articolo sicuramente unico al mondo.

Si tratta di una vernice a base d’acqua, dall’aspetto pastoso, simile al gesso, opaca, che può essere utilizzata su qualsiasi superficie (legno, muri, pavimenti, metalli, poltrone, tappeti). A seconda dell’utilizzo potremo scegliere se passarla così come si trova nel barattolo, diluirla in acqua, o mescolarla con altri colori per ottenere nuove tonalità inedite. E’ inoltre possibile farla indurire per utilizzarla come stucco, lasciando semplicemente aperto il barattolo.

Nel caso dello shabby chic l’opacità della mescola è un requisito essenziale per conferire agli oggetti trattati quell’aspetto invecchiato, non caramelloso, che ne contraddistingue lo stile.  Ma il vantaggio non è soltanto questo: vale la pena ricordare infatti che si tratta di una pittura estremamente facile da usare, che non necessita di un preliminare strato di fondo/primer, né tantomeno che la superficie da dipingere venga prima carteggiata.  La rapidissima essiccazione ci fornisce ovviamente la possibilità di effettuare più lavori al contempo anche nell’eventualità in cui, come nel caso dei muri, siano necessarie più mani di colore.

Su tutte le superfici piane inoltre, passando tre mani di pittura, sarà possibile ottenere quel tanto ricercato “effetto lavagna”, che ci consentirà di sbizzarrirci con pensieri e disegni di ogni tipo utilizzando un semplice gessetto. Utilizzando la chalk paint non ci imbratteremo mani e vestiti, e gli stessi attrezzi utilizzati (pennelli, spatole, ecc…), saranno facilmente lavabili con acqua. Il prodotto è assolutamente naturale, non contiene aggrappanti o sostanze volatili nocive per cui, almeno teoricamente, potremo utilizzarla al chiuso con relativa tranquillità.

Sviluppata dalla creatrice una ventina d’anni fa, la vernice chalk paint è oggi disponibile in 30 colorazioni, ciascuna delle quali a sua volta declinabile in 4 diverse gradazioni, a seconda di come la si diluisce con acqua. La chalk paint viene commercializzata al prezzo indicativo di 29,50 Euro in barattoli da un litro, ciascuno dei quali dovrebbe coprire, secondo le indicazioni riportate in confezione, circa 13 metri quadrati. Ma è chiaro che molto dipende dal tipo di superficie e dalle mani necessarie per cui, dovendo pianificarne l’acquisto, è sempre meglio tenere di scorta qualche barattolo in più.

Purtroppo i punti vendita nel nostro paese sono pochissimi, ma tutti attrezzati per la vendita online. Tra i siti web, invece, segnaliamo Au Chineur  e All White Shop all’interno dei quali, oltre alla gamma completa delle vernici (anche nelle comode versioni di prova da 100 ml), sono disponibili diversi accessori sempre con marchio Annie Sloan.


, , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *